Zamparini: “Balotelli e i problemi di ingaggio? Da parte i soldi, questa è un’operazione di cuore”

Le parole del patron rosanero.

Commenta per primo!

Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, intervistato da ‘La Repubblica‘, è entrato nei dettagli relativi ai problemi d’ingaggio nell’operazione Balotelli.

“Il punto debole di tutta l’operazione sono i sei milioni di stipendio che Mario guadagna in un anno dal Liverpool? Questa, infatti, non è un’operazione finanziaria, ma un’operazione di cuore. Noi potremo partecipare solo in parte dal punto di vista economico, ma potremmo dare tanto sotto altri punti di vista. Questa può essere una grande opportunità per noi, ma anche per Balotelli – ha sottolineato il patron friulano -. Lui ha bisogno di ripartire e noi gli possiamo dare la possibilità di farlo. Certo, resterebbe solo un anno, ma sarebbe l’anno nel quale potrebbe rilanciarsi. Balotelli è un grande talento. Come Cassano che è un altro che ha bisogno del posto giusto per rilanciarsi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy