Zamparini: “Amo tutti e non sono un truffatore, con Biagio Conte…”

Zamparini: “Amo tutti e non sono un truffatore, con Biagio Conte…”

“Ho dedicato con passione 15 anni della mia vita sportiva al Palermo, ho imparato a sentirmi a mio agio in una città che è bellissima così com’è, con la sua storia, i suoi pregi ed i suoi difetti”.

Commenta per primo!

La stampa mi dipinge come un possibile truffatore e maneggione, ma non è così”. Maurizio Zamparini si difende a due giorni dalla perquisizione in casa sua da parte della Guardia di Finanza.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI ALLA COMMUNITY UFFICIALE DI MEDIAGOL.IT

Lo fa in una nota ufficiale pubblicata sul sito di riferimento del club rosanero: “Ho una grande autostima poiché a 76 anni non rinnego nulla della mia vita esemplare sotto il profilo umano e civile: oltre 3 mila dipendenti che hanno lavorato con me mi danno la loro gratitudine e stima, sfido a trovarne uno che sia stato da me trattato ingiustamente. Solo amore per tutte le persone, questo è il mio credo e chi mi conosce di persona lo sa. Ho dedicato con passione 15 anni della mia vita sportiva al Palermo, ho imparato a sentirmi a mio agio in una città che è bellissima così com’è, con la sua storia, i suoi pregi ed i suoi difetti, la sua gente e le sue usanze. Non c’è da cambiare nulla. Ho trovato tanta umanità specialmente nelle persone più umili e nei quartieri poveri. Ho conosciuto Biagio Conte che è esempio di amore incondizionato per tutta l’Italia“, ha aggiunto Zamparini.

COMUNICATO UFFICIALE MAURIZIO ZAMPARINI: LEGGI QUI TESTO IN VERSIONE INTEGRALE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy