Zamparini: “Alla pari col Cagliari, Posavec credo in te. Cessioni, Tedino e Coronado”

Zamparini: “Alla pari col Cagliari, Posavec credo in te. Cessioni, Tedino e Coronado”

Il video dell’intervista a Maurizio Zamparini, all’indomani del ko col Cagliari in Coppa Italia: “Calciomercato, errori Posavec e le cessioni in programma”.

6 commenti

ZAMPARINI

All’indomani della sfida persa ai rigori contro il Cagliari in Coppa Italia, in casa Palermo parla il patron Maurizio Zamparini: calciomercato, ambientamento dei nuovi e altri argomenti trattati in un’intervista rilasciata ai microfoni del sito ufficiale del club.

“Un inizio giusto, è un Palermo ancora un po’ timoroso che ancora deve capire quali siano le sue qualità ma ieri ho visto in campo una squadra – ha esordito Zamparini -. Il Cagliari era una squadra abbastanza in palla e abbiamo dimostrato di esserlo anche noi, abbiamo giocato alla pari dei sardi. Qualche giocatore ha iniziato la gara con qualche timore ma poi durante la partita tutto è passato, mi è piaciuto soprattutto il secondo tempo“, ha spiegato il patron che poi si è espresso anche sugli errori commessi da Josip Posavec

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pietro Mantegna - 4 mesi fa

    Zampa non ha nessun acquirente pero di portieri non capisce un ttbo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marcello Campobello - 4 mesi fa

    DOVE SONO FINITE LE CORDATE O L’ITALO ANERICANO PER LA CESSIONE DELLA SOCIETA’? SENTIRLA PARLARE DELLA SQUADRA E DELLE SUE PRESTAZIONI MI FA INCAZZARE MOLTO. MA COME SI PUO’ ESSERE COSI’ INSENSIBILI E FAR FINTA CHE NULLA STA SUCCEDENDO E CONTINUARE IMPERTERRITI A RILASCIARE LE SOLITE INTERVISTE ,DOVE DICE TUTTO E IL CONTRARIO DI TUTTO.LEI E’ INSOPPORTABILE E DISTRUTTIVO E SOPRATUTTO UN INCOMPETENTE IN MATERIA CALCISTICA.NON PARLIAMO POI DELLE CAPACITA’ MANAGERIALI ALLA GUIDA DEL PALERMO ,SE NE AVESSE AVUTO UN MINIMO SAREMMO ANDATI REGOLARMENTE IN CHAMPION.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Francesco Schillaci - 4 mesi fa

    Non capisco Posavec(anche a me non piace) alterna papere vedi il suo rinvio su un giocatore del Cagliari nei minuti iniziali e poi fa una Super Parata su Farias!!!!! è il leit motivo dell’anno scorso!!!!!! e poi con i piedi Mamma Mia!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Massimo Troia - 4 mesi fa

    Infatti di rigori parati zero !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ZOSIMO - 4 mesi fa

    Dopo la partita vista ieri si possono fare alcune considerazioni visto che era un test molto piu’ attendibile della prima con la Virtus. Il Palermo ha un’idea di squadra e di questo bisogna semplicemente dare atto a Mister Tedino, uomo di calcio e non venditore di illusioni.
    La squadra ha evidentemente un gran bisogno di rafforzarsi, ci sarà il tempo e la volontà di farlo ? Nell’attesa di un ipotetico cambio di proprietà, che sembra sempre piu’ avvolto in un mistero, l’attuale società NON puo’ non rendersi conto che la serie B é un campionato durissimo e lunghissimo : una vera guerra con piu’ di 40 battaglie, fallire la promozione in A sarebbe un’enorme disfatta, per tutti. Non basta fare i soliti proclami e dire che la squadra é all’altezza della situazione, non si puo’ negare l’evidenza che ci dice l’esatto contrario. Potrebbero essere pochi gli accorgimenti necessari, con innesti mirati e non troppo costosi che permetterebbero a questa squadra di lottare in ogni partita per ottenere il risultato finale. Fondamentale adesso in questi ultimi giorni di mercato, la strategia della società dovrebbe mirare a tenere e valorizzare i giocatori motivati, vendere quelli che vogliono partire ed acquistare senza attendere dei giocatori validi e funzionali al progetto, sopratutto giocatori/uomini/guerrieri che sappiano districarsi nella giungla della B.
    Se Rispoli vuole veramente andare a giocare altrove,
    lo ringraziamo per tutto quello che ha fatto e corriamo a proporlo al cagliari,
    in cambio di quel Farago’ che ieri non ha ben figurato come difensore ma che a centrocampo in B puo’ fare la differenza eccome.
    Chochev e Jajalo sono volenterosi ma giocare tutta la stagione come titolari onestamente non riesco proprio a vederli, in B ci vuole una panchina lunga. Altrimenti proporre uno scambio al bologna per un giocatore che ci siamo fatti soffiare, quel Petkovic che potrebbe dare maggior peso in attacco e che ha un ottima intesa con Coronado. Ce lo vedete Trajkovski a giocare 30 partite e fare 12/13 gol ? Nestorovski sinceramente spero che resti perché via lui potrebbe essere notte fonda in attacco. Speriamo fiduciosi in un esplosione di La Gumina e Balogh… Embalo che si fà ? Accardi é stato chiaro o lo fate giocare o lo porto da Zeman che gli darà fiducia e magari lo valorizza come il Palermo non ha saputo e voluto fare, d’altronde l’anno scorso ha avuto diversi problemi fisici questo potrebbe essere il suo anno ? Silva ancora oggetto misterioso e non pervenuto. Lo Faso a quanto pare lo vuole il Sassuolo, loro magari sapranno valorizzarlo, noi finora non abbiamo voluto ne saputo fare. Cosi come Bentivegna che credevo fosse rimasto per fare il vice Coronado, quest’ultimo insieme a Gnahoré due veri buoni acquisti, grazie a Lupo. Murawski e compagnia polacca magari sono validi ma non sembrano pronti e chissa quando lo saranno.
    Vogliamo parlare del regista ? Ruolo che a Palermo non viene ricoperto dai tempi di Liverani. Il regista sarà magari lento ma fà girare la palla, perché a centrocampo ci vogliono pure i calciatori che sanno giocare la palla non solo mediani interditori !
    Guardiamo ad una concorrente che non sembra essere molto piu’ ricca di noi :
    il parma dove a centrocampo troviamo Dezi, Scozzarella, Munari, Corapi, Scaglia, Barillà, Siligardi, Giorno, Ogunleye e Silva. Non saranno top players ma per quello che vedo sembrano potenzialmente molto piu’ forti e completi dei nostri, anche solo numericamente ! Parlando della difesa le domande sono tante : perché regalare un ottimo elemento come Fulignati al cesena ?
    Perche non darlo in prestito, anche in LP, e tenerlo ancora sotto contratto con il Palermo? Posavec é un buon portiere ma saprà reggere la pressione per tutta la stagione ? Saprà la difesa attuale proteggerlo adeguatamente e spazzare via ogni volta che lui ribatte il pallone coi pugni ? Perché non tenere Andelkovic, non faceva storie in panchina, amava la città e con Cionek in B poteva fare un buon tandem ? Dopo aver cercato Antei, Claiton, Salamon, Bovo, Sabelli riusciremo ad acquistare quei due difensori necessari a completare la batteria ? Bellusci e Struna sapranno contenere la loro irruenza o finiremo spesso le partite in dieci per le loro espulsioni ? Ci sarebbe tanto altro da dire, per evitare di fare un romanzo troppo lungo mi fermo in tempo. Adesso, senza attendere, che la società decida di intervenire : la fine del mercato é imminente !
    A noi tifosi non resta che amare la nostra maglia e incitare i nostri colori, sia dentro che fuori dallo stadio, non abbandoniamo i giocatori :
    « i ragazzi han bisogno di noi… » si cantava tutti insieme in altri tempi,
    ora piu’ che mai Forza Palermo Sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. PinkPrince - 4 mesi fa

    Non lo ascolto più da tempo, non m’interessa quello che dice

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy