Zamparini a Mediagol: “De Zerbi tecnico giovane e vincente, Reja ha esperienza”

Zamparini a Mediagol: “De Zerbi tecnico giovane e vincente, Reja ha esperienza”

L’intervista esclusiva al presidente del Palermo, Maurizio Zamparini.

3 commenti

Il presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, è stato intervistato in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it nel corso del format di approfondimento in onda su Radio Action 101.2.

Fra i temi trattati dal patron friulano anche il possibile approdo di Roberto De Zerbi sulla panchina rosanero. “La mia storia nel calcio è stata dal Venezia quella di prendere Zaccheroni dal Baracca Lugo in C2, Prandelli dalla B, Novellino e Spalletti anche, Ventura in Serie C. Me ne dimentico anche qualcuno di molto importante che ho avuto. Io cerco sempre allenatori giovani dalla mentalità vincente. Probabilmente De Zerbi corrisponde a questo identikit – ha dichiarato Zamparini -. Reja però ha l’esperienza giusta, dove è andato ha sempre fatto bene. Lasciatemi due giorni per pensare, col mio direttore sportivo stiamo valutando. Non è che io divento matto e decido in un minuto. Vedrò di fare la scelta migliore per il Palermo e per la gente che ama il Palermo. Un giovane come De Zerbi mi stuzzica molto, ma ci sono anche Mandorlini e Reja. Non è come l’anno scorso che quando è andato via Iachini non c’era più nessuno libero, adesso ci sono diversi tecnici liberi”.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. vicio64 - 3 mesi fa

    …e’ stato sempre un mangia allenatori,dove sta il malcontento?la passata stagione e’ stata traumatica per tutti i tifosi,questo dovrebbe fare intendere che si compra con quel che si ha,senza forzare,per non rischiare il fallimento,qui oramai e’ tutto made in Cina,non ci sono sentimenti calcistici,non ci sono maglie a cui tengano,solo interessi economici,c’era Toni,c’era Amauri,c’era Miccoli,Corini,i tifosi impazzivano per loro,gente con un certo carisma,forse in fondo manca questo,calciatori che siano felici di indossare i colori rosanero,dei veri trascinatori gente che non molla mai,non dobbiamo criticare l’operato della societa’,non credo che Zampa voglia il Palermo in B,vuole gente che metta denaro e fare sempre meglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Goldenrod - 3 mesi fa

    È importante che vi facciate sentire e che protestiate.
    Io abito in Veneto e sono giusto un po’ lontano, ma vivo le situazioni del Palermo come se fossi lì e non riesco a vederlo ridotto così.
    Non si può andare avanti in questa maniera, Fiorentina e Roma protestano fortemente contro le loro proprietà per un briciolo di ciò che stiamo passando da qualche anno a questa parte noi.
    Senza violenza, senza insulti, una protesta partecipata, sana, intelligente, che faccia pensare ed intuire che forse effettivamente un pizzico di malcontento c’è.
    Non gli si chiede la luna, gli si chiede di vendere al più presto come da lui detto che avrebbe

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. cianzo - 3 mesi fa

      Caro amico la protesta civile è stata fatta,circa 500 tifosi hanno protestato d’avanti allo stadio ma dopo la partita amichevole, disputata discretamente,i 1500 abbonati sono diventati oltre 6000. Quindi mz forte di questi abbonati continua a fare ciò che più gli piace.Sarebbe stato un segnale più forte se si fossero abbonati solo in “SEI”e dimostrare a tutto il mondo del calcio che i tifosi PALERMITANI non lo vogliono più

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy