Vitiello: “Tutto sul mio rapporto con Iachini. Il mister migliora i giocatori. Europa? Era un traguardo complicato”

Vitiello: “Tutto sul mio rapporto con Iachini. Il mister migliora i giocatori. Europa? Era un traguardo complicato”

Il difensore del Palermo, Roberto Vitiello, è stato intervistato dal Giornale di Sicilia. L’ex Siena, protagonista di diverse ottime prestazioni, ha esordito con un resoconto del campionato.

Commenta per primo!

Il difensore del Palermo, Roberto Vitiello, è stato intervistato dal Giornale di Sicilia. L’ex Siena, protagonista di diverse ottime prestazioni, ha esordito con un resoconto del campionato appena concluso. “Ad un certo punto abbiamo sognato l’Europa, ma era un traguardo complicato, Milan e Inter non l’hanno nemmeno centrato. Abbiamo raggiunto una salvezza in largo anticipo ma, nel calcio come nella vita, tutto è migliorabile – ha dichiarato Vitiello -. La partenza è stata un po’ a rilento, poi siamo ripartiti. Iachini? C’è stima reciproca, migliora i calciatori. La prima volta che mi ha allenato ero un ragazzino e ha fatto quello che fa con i giovani del Palermo, ha sperimentato ruoli e moduli. È un lavoro che ci ritroveremo la prossima stagione, così da non fossilizzarci su un solo schema”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy