Vitiello: “A Palermo mi sento a casa. Giocherò partita di Ficarra e Picone, complimenti ai tifosi accorsi in massa”

Vitiello: “A Palermo mi sento a casa. Giocherò partita di Ficarra e Picone, complimenti ai tifosi accorsi in massa”

Il difensore del Palermo, Roberto Vitiello, è stato intervistato dal Giornale di Sicilia: fra i temi trattati dall’ex Siena anche la partita di beneficenza organizzata dai due comici.

Commenta per primo!

Il difensore del Palermo, Roberto Vitiello, è stato intervistato dal Giornale di Sicilia: fra i temi trattati dall’ex Siena anche la partita di beneficenza organizzata dai due comici palermitani Ficarra e Picone, in programma domani sera al Renzo Barbera. “Ficarra e Picone mi hanno chiesto di giocare e ho accettato, è un piacere – ha dichiarato Vitiello -. C’è una Tac da acquistare per l’ospedale dei Bambini, faccio i complimenti ai tifosi che stanno accorrendo in massa. Intanto mi godo Mondello, uno dei luoghi più belli al mondo. Da napoletano, a Palermo mi sono subito sentito a casa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy