VIDEO, Possanzini spiega scelte De Zerbi: “Ecco perché Jajalo in campo. Palermo, c’è da lavorare”

VIDEO, Possanzini spiega scelte De Zerbi: “Ecco perché Jajalo in campo. Palermo, c’è da lavorare”

Il video della conferenza stampa post-gara che ha visto protagonista il vice-allenatore del Palermo, Davide Possanzini, al termine del match perso contro il Napoli.

24 commenti

Esordio amaro per l’accoppiata De ZerbiPossanzini sulla panchina del Palermo.

Tre a zero il punteggio finale nel match contro il Napoli (qui il video dei gol) e ulteriori segnali scoraggianti.

Palermo-Napoli, la domanda dei tifosi: “E se ci fosse stato Ballardini?”. Dite la vostra

Al termine della gara, a presentarsi di fronte alle telecamere è stato il vice-allenatore dei rosa, Possanzini, in virtù della squalifica di De Zerbi. “Avevo impostato la partita così perché c’era pochissimo tempo per poter lavorare sull’idea di Roberto De Zerbi. Volevamo cercare di limitare la forza del Napoli, ma un po’ per nostri errori e tantissimo per meriti del Napoli e per la qualità dei partenopei, abbiamo fatto fatica – ha detto Possanzini -. Ci è mancato sicuramente coraggio perché nel primo tempo si poteva far qualcosa in più, sia nella gestione della palla, sia nelle ripartenze quando l’abbiamo rubata bene agli avversari. Sappiamo che c’è da lavorare, però sappiamo anche che il Napoli è comunque una delle squadre più forti del nostro campionato”.

Jajalo in campo – “Perché? La scelta di Mato è dovuta al fatto che il mister ha operato le sue scelte in pochissimo tempo e c’erano molti nazionali fuori – ha aggiunto Possanzini -. Inoltre servivano dei giocatori pronti dal punto di vista fisico, perciò abbiamo scelto Jajalo“.

Io e De Zerbi ci crediamo – “Questo Palermo ha delle qualità. Noi ci crediamo, il mister De Zerbi ci crede, altrimenti non avremmo accettato l’incarico – le parole di Possanzini -. Ci sono dei giocatori di qualità in questa squadra, ma senza la mentalità giusta, la voglia di proporsi e il coraggio, si fa fatica. Lavoreremo su mentalità e atteggiamento: siamo sicuri che qua si può proporre il calcio che ha in testa Roberto“.

24 commenti

24 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Jerry Surano - 3 mesi fa

    Siete una massa di incompetenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Manlio Cassarà - 3 mesi fa

    Chi va allo stadio é complice di zamparini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giuseppe Ajosa - 3 mesi fa

    Aspettando Oronzo Cana
    Ari…..Ari…Ari…….!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Antonio Russo - 3 mesi fa

    Possanzini …mettiamolo in campo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Antonino Di Giovanni - 3 mesi fa

    maxche jajalo e giocatore eee’una munizza come zanparini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Vinceremo… Vinceremo… Vinceremo il tricolore….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Samuele Madonia - 3 mesi fa

    Ma poi perché l’hanno riesumato sto cadavere?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Nunzio Carini - 3 mesi fa

    c’è da comprare subito una punta, un portiere, e vendere ad altri la società IMMEDIATAMENTE, che a gennaio ci pensano loro e completare questa rosa inadeguata!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Daniele Lo Bianco - 3 mesi fa

    Non andate piu’ allo stadio!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Michelangelo Muratore - 3 mesi fa

      esatto nessuno nn andate

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Salvo Cusimano - 3 mesi fa

    Povero Palermo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Davide Corrao - 3 mesi fa

    Mi dispiace dirlo na faremo 6 punti in 19 partite di Andata il che vuol dire retrocessione la media di 1 punto ogni 3 partite. Con Ballardini e cin una buona punta be avremmo fatti min 25 . ZAMPARINI VATTENE VIA E VENDI ENTRO IL MESE DI OTTOBRE LA SQUADRA A CASCIO. NOI PALERMITANI NON VOGLIAMO CINESI.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Gaetano Mezzatesta - 3 mesi fa

    Faremo 2 punti in 10 partite

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Antonio Consentino - 3 mesi fa

    Jajalo in campo pikkí u rissi zamparini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Antonino Melia - 3 mesi fa

    Campionato seria a risutati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Domenico Delia - 3 mesi fa

    Come può un allenatore da lega pro allenare in serie A? Ancora ne deve fare di gavetta! !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Roberto Amoroso - 3 mesi fa

    Sto vomitando

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Antonio la Mattina - 3 mesi fa

    cosi si va dritto in b nemmeno si vincera’ una partita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Giovanni Piscitello - 3 mesi fa

    caro possanzini anche lavorando non puoi trasformare muli in cavalli da corsa vi siete fatti infinocchiare da zamparini,solo un pollo può accettare di allenare il palermo attuale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Massimo Montelione - 3 mesi fa

    Prendete una punta al mercato svincolatiiiiiiiii!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Stefano Ralli - 3 mesi fa

    Perchè Jajalo? Per Zamparini, ovvio !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Nicolo Piazza - 3 mesi fa

    C’è da lavorare e comprare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Giuseppe Torregrossa - 3 mesi fa

    Il carpi oltre a Struna non è che vuole regalato Jajalo?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gioacchino Radicelli - 3 mesi fa

      C’è i schifiarisi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy