Video, Makienok celebra 50 anni Brondby

Video, Makienok celebra 50 anni Brondby

“Makienok andrà certamente via. Dispiace perché si tratta di un bravissimo ragazzo, purtroppo non è riuscito ad ambientarsi, oltre ad avere qualche problema con la moglie”. Sono.

Commenta per primo!

“Makienok andrà certamente via. Dispiace perché si tratta di un bravissimo ragazzo, purtroppo non è riuscito ad ambientarsi, oltre ad avere qualche problema con la moglie”. Sono state queste le parole di Maurizio Zamparini a proposito del futuro dell’attaccante danese. Per regolamento, l’eventuale cessione imminente di Makienok sarebbe vincolata: avendo già vestito in stagione le maglie di due squadre (Brondby e Palermo), l’unico trasferimento possibile sarebbe quello che lo riporterebbe alla base. Ma dalla Danimarca fanno sapere che non vi è proprio intenzione di accogliere nuovamente il mastodontico centravanti rosanero. Anche perché con la sua cessione, il club del Brondby è riuscito a far quadrare i conti nel bilancio.

Il ricordo di Makienok. Intanto Simon celebra i 50 anni di vita del club della periferia di Copenaghen. “Ecco qui a voi un piccolo potpourri della mia esperienza nel Brondby, due anni e mezzo che mi hanno formato come uomo e mi hanno fatto crescere come calciatore – scrive sul proprio profilo Instagram -. Grazie di tutto: sono orgoglioso di averne vestito la maglia. Voglio augurare alla società un buon cinquantesimo anno di vita”.

Un augurio che probabilmente cela la volontà di far ritorno in Danimarca.

QUI IL VIDEO

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy