Vialli esce allo scoperto: “Non mi piacciono gli allenatori che come De Zerbi…”

Vialli esce allo scoperto: “Non mi piacciono gli allenatori che come De Zerbi…”

Il parere espresso dall’opinionista di Sky Sport durante il Club di Fabio Caressa.

10 commenti

Spazio anche per parlare di Palermo e di De Zerbi nel corso dello ‘Sky Calcio Club‘, trasmissione in onda su Sky Sport 1 la domenica sera e condotto da Fabio Caressa.

Durante un suo intervento, Gianluca Vialli ha espresso la sua idea sulle due tipologie di allenatori. Secondo l’ex attaccante di Juventus e Sampdoria, certi allenatori “filosofeggiano” troppo in piazze dove non possono permettersi di farlo, dove in teoria si dovrebbe badare al sodo e a raccogliere più punti possibili in ottica salvezza. “A me non piacciono allenatori che allenano Palermo e Pescara e pensano alla filosofia di gioco invece che a fare punti – premette Vialli -. Ci sono allenatori come De Zerbi e Oddo che si preoccupano di fare la partita, piuttosto che fare punti. Maran, Inzaghi, Gasperini e altri, invece, pensano più alla partita che alla loro filosofia”. Insomma, Vialli preferisce la concretezza alla filosofia: professarsi profeti del calcio non è un valore, a suo avviso.

Palermo: Zamparini convoca De Zerbi, Simic può entrare nello staff tecnico. Le ultime

VIDEO, Fabio Caressa: “De Zerbi, la Serie A non è la Lega Pro. Rivedi tue posizioni”

10 commenti

10 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Riccardo Lo Giudice - 2 settimane fa

    De Zerbi non e un allenatore…. e un bidone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Sergio Cinà - 2 settimane fa

    Ditelo a Zamparini se è meglio fare punti che a pensare al bel gioco..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Manlio Cassarà - 2 settimane fa

    Se giochi propositivo prendi 3 gol se giochi arroccato perdi lo stesso. La squadra è da legapro con qualsiasi modulo ed atteggiamento il risultato non cambia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. lezagaresr_512 - 2 settimane fa

    Sono d’accordo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Vincenzo Turrisi - 2 settimane fa

    Da quando a rimesso la.difesa a 4 si prende 3 gol a partita..se questo è un allenatore competente..voglio ben dire..tenendo conto che i limiti della squadra sono enormi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Massimiliano Di Cara - 2 settimane fa

    Piace ancora per poco a Zamparini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Matteo Martino - 2 settimane fa

    Si. Si può dargli torto, Gasperini lo abbiamo visto a Palermo con una squadra di scarti e giocava sempre con lo stesso modulo perdendo a destra ed a manca, ficcatevelo bene in testa l’allenatore fa tantissimo in una squadra ma ci devono essere due fattori fondamentali, il tempo e la qualità dei giocatori in campo, senza questi due fattori è solo aria fritta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Gianluca Lupo - 2 settimane fa

    Si può dargli torto ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Giuseppe Bruno Scordi - 2 settimane fa

    Sono d’accordo il Calcio è il gioco più semplice del mondo, non ci vogliono alchimie, ma concretezza, sudore e volontà

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Enrico Schiazzano - 2 settimane fa

      E giocatori

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy