Verso Frosinone-Palermo: tante defezioni e qualche dubbio per Ballardini e Stellone

Verso Frosinone-Palermo: tante defezioni e qualche dubbio per Ballardini e Stellone

Saranno tante le assenze in ambedue le compagini, con i ciociari che dovranno fare a meno di due pedine fondamentali.

11 commenti

Sarà senza dubbio Frosinone-Palermo a decidere quale delle due sarà la squadra a giocarsi il quartultimo posto con il Carpi.

In avvicinamento a quello che si prospetta come un vero e proprio spareggio salvezza, entrambi i tecnici dovranno studiare correttivi ed accorgimenti tattici atti a sopperire alle assenze in vista del match del Matusa. Due gli squalificati tra le file dei ciociari, con il mister gialloblu, Roberto Stellone, che dovrà fare a meno degli squalificati Arlind Ajeti e Raman Chibsah, entrambi espulsi nel corso del match che ha visto i laziali uscire sconfitti per 5-1 per mano del Chievo di Rolando Maran. Ancora incerta la presenza di Federico Dionisi e Paolo Sammarco, assenti in occasione della sfida ai mussi volanti e rispettivamente secondo e terzo miglior marcatore della compagine laziale con 8 e 4 reti messe a segno finora. Diverse le assenze anche nel Palermo di Davide Ballardini, con il tecnico ravennate che dovrà fare a meno di Roberto Vitello, espulso in occasione del pareggio di ieri sera con l’Atalanta. Mancherà in terra frusinate anche Aljaz Struna, precedentemente diffidato e ammonito durante il match con gli orobici. Ballottaggio RispoliMorganella dunque per quanto riguarda il ruolo di terzino destro, con l’ex Parma attualmente favorito. Scontato il turno di stop, rientrerà a disposizione Edoardo Goldaniga, il quale tornerà dunque a presidiare il centro della difesa al fianco di Giancarlo Gonzalez.

Frosinone-Palermo: gara dichiarata ad alto rischio dall’Osservatorio manifestazioni sportive, le motivazioni

11 commenti

11 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. vincenzo palumbo - 11 mesi fa

    min…ia e sulu accussi ne nni putiavamu liberari, spiramu ca ci runanu4 innati accussi un si viri cchiù, intanto accontentiamoci che nella partita ancora + importante di quella con l’atalanta vista la mancata vittoria avremo un dannoso cronico in meno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Anna Maria Amaride - 11 mesi fa

    Il dubbio di Ballardini? Basta alzare il telefono quando chiama Zamparini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Antonino Anthony Megna - 11 mesi fa

    Dobbiamo sperare che il Milan vinca stasera ne anche il pareggio del carpi sarebbe buono, vi ricordo che siamo distanti 3 punti dalla salvezza se il carpi perde perke negli scontri diretti siamo in svantaggio rispetto al carpi a Frosinone bisogna vincere su questo non c’è dubbio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Antonino Anthony Megna - 11 mesi fa

    Struna e squalificato menomale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Giammarco Filippi - 11 mesi fa

    se scendiamo in campo con sorrentino, morganella,gonzalez,goldaniga,Lazaar, maresca, hiljemark,brugman,vazquez,quaison e gilardino si vince! il Frosinone non è di certo più forte di noi! tutta sta a volere fortemente la vittoria, ci si può ancora salvare! sarò l unico ma io ci credo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Michele D'Aloisi - 11 mesi fa

      Io pure

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Emanuele Mascari - 11 mesi fa

      Anche io ci credo,anche un pari ci farebbe comodo,visto che poi il Frosinone giocherà contro milan,sassuolo e napoli.
      E il Carpi: empoli,juve lazio e Udinese.
      Sulla carta il Palermo ha il calendario più facile ,dopo la partita col Frosinone abbiamo :samp in casa,fiorentina fuori,e l’ultima col verona in casa.
      Io ci credo.
      Ma dipende da domenica, se perdiamo col Frosinone è finita!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Pirrotta Maurizio - 11 mesi fa

      Jajalo per adesso sta giocando benissimo deve giocare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Giorgio Garofalo - 11 mesi fa

    Mi sa che scendono entrambe…purtroppo a salvarsi sarà il Carpi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Antonello Provenzano - 11 mesi fa

    Non vi preoccupate: Chochev, Jajalo e Strna saranno regolarmente in campo 😉

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Emanuele Mascari - 11 mesi fa

      Struna è squalificato fortunatamente

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy