Vazquez: “Palermo, oggi due punti persi. Dovevamo essere più cattivi”

Vazquez: “Palermo, oggi due punti persi. Dovevamo essere più cattivi”

Le parole dell’italo-argentino.

5 commenti

Il numero 20 del Palermo, Franco Vazquez, è stato intervistato ai microfoni di SkySport al termine della gara pareggiata contro l’Empoli: 0-0 il risultato finale.

L’italo-argertino, oggi in campo in versione ‘falso nueve’, ha commentato la prestazione offerta dalla sua squadra. “Bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto? Sono due punti persi. Abbiamo fatto una buona partita, ma il bicchiere è mezzo vuoto. Dovevamo essere più cattivi – ha dichiarato il Mudo -. Adesso riposiamo una settimana e poi penseremo al Chievo”.

5 commenti

5 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. mistero - 10 mesi fa

    Inutile girarsi attorno, abbiamo una squadra da lega-pro. Unico attaccante di categoria Gilardino, e me lo lasci in panchina?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Louie15 - 10 mesi fa

      Ma se se ne lamentano tutti… intanto ha fatto 7 gol in una squadra di PARALITICI!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. mistero - 10 mesi fa

        Si vede che non ce ne capisci n’c*** di calcio, un consiglio frate datti all’ippica

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. mistero - 10 mesi fa

        Ma perché Vazquez è una prima punta? E poi i goal che fatto li ha fatti da prima punta o da inserimenti anche grazie ad assist di Gilardino o di altri? Sacrificare Gilardino è stata una miK**ata e basta!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Louie15 - 10 mesi fa

          Guarda che ti sto dando ragione… devo parafrasare? ok: dicevo che di Gilardino se ne lamentano tutti ma non tengono conto del fatto che è l’unico che segna, nonostante il livello SCARSISSIMO dei suoi compagni di squadra.

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy