Umberto Calaiò: “De Zerbi mi ha fatto un’ottima impressione. Futuro Palermo? Vi dico la mia, Zamparini vuole lasciare in mani sicure”

Umberto Calaiò: “De Zerbi mi ha fatto un’ottima impressione. Futuro Palermo? Vi dico la mia, Zamparini vuole lasciare in mani sicure”

Le dichiarazioni di Umberto Calaiò, noto agente Fifa di origini palermitane.

Commenta per primo!

“De Zerbi mi ha fatto un’ottima impressione”.

Parola di Umberto Calaiò. Il noto agente Fifa, intervenuto ai microfoni di Mondo Primavera, è tornato a parlare della scelta da parte di Maurizio Zamparini di affidare la guida tecnica della squadra a Roberto De Zerbi. “Non so se la scelta del nuovo mister sia stata fatta personalmente da Zamparini, ma chiunque l’abbia fatta è stato audace e spesso la fortuna aiuta gli audaci – ha dichiarato Calaiò -. Mi ha colpito molto lo spirito della squadra in queste poche partite, evidentemente Ballardini, per quanto io lo stimi, non è riuscito a creare quell’unione che De Zerbi ha immediatamente instaurato con la squadra. Una rondine non fa primavera, ma l’inizio fa ben sperare”.

Futuro Palermo – “Ne abbiamo sentite tante, dai cinesi agli americani… Per quel che penso io, la volontà di vendere, da parte del presidente c’è tutta. Sia per un discorso anagrafico che di continuità dinastica (ai figli non interessa entrare nel mondo del calcio). L’intenzione è chiara e dalle sue dichiarazioni lo si evince. Se la cessione è vicina? No, credo ci vorrà un po’ di tempo, anche perché so che il presidente vuole consegnare la società in mani sicure e finché non avrà delle garanzie economiche e progettuali rimarrà al timone dei rosanero”, ha concluso Calaiò.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy