Udinese-Palermo, la pretattica di Diego Lopez: “Non cambio modulo”. E invece…

Udinese-Palermo, la pretattica di Diego Lopez: “Non cambio modulo”. E invece…

Il tecnico del Palermo fa pretattica: alla vigilia assicurava di non avere alcuna intenzione di cambiar modulo. E invece, difesa a tre contro i friulani.

Commenta per primo!

Un 3-4-1-2 di Ballardiniana memoria.

Il Palermo cambia pelle in vista di un finale di stagione che dovrà vedere la formazione rosanero protagonista per provare a riaprire il discorso salvezza.

Contro l’Udinese alla Dacia Arena torna la difesa a tre: davanti a Josip Posavec (che ha vinto il ballottaggio con Fulignati) ci sono Thiago Cionek, Giancarlo Gonzalez ed Edoardo Goldaniga. Solo pre-tattica dunque per Diego Lopez che alla vigilia aveva detto ai giornalisti: Smentisco categoricamente l’ipotesi di giocare a tre in difesa dal primo minuto: in corso d’opera si può cambiare, ma non partiremo a tre.

Michel Morganella torna a fare l’esterno di centrocampo, così come Haitam Aleesami. Conferme a centrocampo, dove agiranno Chochev e Alessandro Gazzi (Mato Jajalo resta fuori). La posizione che l’anno scorso veniva occupata da Franco Vazquez, adesso viene ricoperta da Alessandro Diamanti (che diventa capitano). Ilija Nestorovski e Roland Sallai in attacco.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy