Tuttosport: “Ballardini getta un’occasione. Chissà come avrebbero reagito i tifosi alla lettura della formazione…”

Tuttosport: “Ballardini getta un’occasione. Chissà come avrebbero reagito i tifosi alla lettura della formazione…”

Riflettori puntati sul Palermo-Atalanta per il quotidiano torinese.

Commenta per primo!

Il Palermo torna a fare punti dopo tre sconfitte consecutive, ma contro l’Atalanta non va altro il 2-2.

“Un’occasione colossale persa”, scrive l’edizione odierna di ‘Tuttosport‘. Sì, perché in virtù della sconfitta del Frosinone col Chievo Verona, i rosanero avrebbe potuto scavalcare i ciociari e affiancare il Carpi in attesa della sfida di stasera a San Siro. E invece il Palermo non ne approfitta e rimane alla penultima posizione in classifica. “Da mordersi le mani, ma infondo è la fotografia della stagione del Palermo. E chissà come avrebbero reagito i tifosi alla lettura della formazione del Palermo che è completamente rivoltato, e non solo nel modulo. Palermo ancora senza Gilardino, un vero mistero. Ballardini fa fuori Andelkovic, Lazaar e Rispoli rispetto alla partita con la Juventus, come se fossero solo loro i colpevoli di quella debacle – si legge -. […] Palermo ribaltato, sconvolto, proprio nel momento in cui arrivano buonissime notizie da Verona, dove il Frosinone sta perdendo. Doveva essere adrenalina quella notizia, invece è narcotizzante perché il Palermo ci mette una decina di minuti per svegliarsi grazie anche all’impatto di Quaison sulla partita. […] Ci fossero stati i tifosi sarebbero stati fischi. Per il Palermo si fa sempre più dura”.

Leggi anche: Palermo: le urla nel silenzio, in 500 al Barbera. Presente anche un “Mijatovic”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy