Trapattoni: “Proposta di Zamparini è stata lusinghiera, sarebbe stato un onore lavorare al suo fianco”

Trapattoni: “Proposta di Zamparini è stata lusinghiera, sarebbe stato un onore lavorare al suo fianco”

Le parole dell’ex ct della nazionale italiana.

1 Commento

L’ex ct di Irlanda e Italia, Giovanni Trapattoni, è tornato sulla proposta ricevuta dal presidente rosanero Maurizio Zamparini riguardo la possibilità di inserirsi all’interno della dirigenza del Palermo.“Quella di Zamparini è stata una lunsinghiera proposta, che mi ha sorpreso e devo dire commosso. Il presidente è un grande intenditore di calcio – ha detto Trapattoni ai microfoni di calciomercato.it – e poter lavorare al suo fianco con un incarico presidenziale, devo dire che sarebbe stata una grande opportunità per me. Al momento per,ò ho degli impegni personali a Milano nella gestione di alcuni beni immobiliari con la mia famiglia. Per modo di intendere il mio lavoro, se prendo un impegno sono abituato a dar tutto me stesso e in questo periodo della mia vita non potevo lasciar tutto e andare via. Se mi ha offerto la panchina? No, non abbiamo parlato di ruolo da allenatore”

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ronemax - 1 anno fa

    Ci credo poco… Un vincente come lui non si metterebbe con un perdente come zampa (pendente inteso come risultati sportivi)

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy