Trapattoni: “Ho degli impegni che mi frenano, ma la porta resta aperta. Poter lavorare con Zamparini in una città come Palermo mi affascina”

Trapattoni: “Ho degli impegni che mi frenano, ma la porta resta aperta. Poter lavorare con Zamparini in una città come Palermo mi affascina”

Le parole dell’ex ct dell’Irlanda.

3 commenti

Nei giorni scorsi il presidente rosanero Maurizio Zamparini aveva parlato di un possibile approdo nel club rosanero di Giovanni Trapattoni che, ai microfoni di calciomercato.it, ha spiegato i motivi per i quali non ha accettato la proposta ma non si è chiamato fuori. “Beh porta chiusa no, magari potremo riparlarne. In questo momento, questi impegni mi frenano un pò, anche se non nascondo che continuo a pensare alla possibilità di far coincidere entrambe le cose. Poter lavorare con Zamparini con un incarico alla Boniperti mi piacerebbe molto, cosi come poter ricoprire un ruolo in una città come Palermo che mi ha sempre affascinato”.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alberto - 2 anni fa

    vieni subito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vincenzo palumbo - 2 anni fa

    magari!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vincenzo palumbo - 2 anni fa

    trap oltre che un grande onore sarebbe un grande piacere, oltre che + competenza del trap in materia….. così giovanni avrai modo di conosxere bene + da vicino il popolo palermitano che x l’85% è delizioso, e poi vedrai palermo, il paradiso in terra: saluti giovanni a presto speriamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy