Trajkovski verso la sfida all’Ucraina: “Possiamo batterli, ma dobbiamo fermare Konopljanka e Jarmolenko”

Trajkovski verso la sfida all’Ucraina: “Possiamo batterli, ma dobbiamo fermare Konopljanka e Jarmolenko”

L’attaccante del Palermo ha spiegato come fermare l’Ucraina in un’intervista concessa ai media macedoni

Commenta per primo!

Aleksander Trajkovski sarà impegnato nei prossimi giorni con l’importante sfida all’Ucraina. Il macedone ha parlato ai media locali delle sue sensazioni verso il match. “La zona del campo in cui dovremo stare più attenti è quella laterale – ha dichiarato il fantasista rosanero –. Dobbiamo fermare Konopljanka e Jarmolenko, non lasciare che arrivino sul fondo. Abbiamo avuto problemi con loro all’andata e se li limitiamo aumenteremmo di tanto le nostre possibilità di vittoria. E’ una possibilità importante per noi per rimanere in corsa per la qualificazione, anche se sappiamo di incontrare una nazionale forte, ricca di giocatori d’esperienza e di grande qualità. Molti di loro vengono da club come Shakhtar, Dinamo Kiev, Dnipro e ottengono continuamente ottimi risultati in campo europeo, questo la dice lunga sul livello dei nostri avversari di domani. Abbiamo bisogno di riconquistare la fiducia dei nostri tifosi e vorrei gli spalti fossero pieni per mostrare che possiamo giocarcela con le migliori squadre europee”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy