Torino-Palermo: le probabili formazioni di Mediagol.it

Torino-Palermo: le probabili formazioni di Mediagol.it

Ventura deve rinunciare a Vives e Bruno Peres, Iachini senza Rigoni sembra indirizzato al 3-4-2-1.

1 Commento

Torino e Palermo arrivano questa gara con uno stato d’animo abbastanza simile: entrambe protagoniste di un inizio di campionato più che positivo, devono farsi perdonare le sconfitte patite nel turno infrasettimanale. I granata hanno ceduto il passo al Chievo rivelazione di Maran, i rosanero sono caduti in casa contro un’altra delle squadre più sorprendenti della stagione, il Sassuolo.

Ventura deve vedersela coi problemi fisici di Bruno Peres e Gazzi. Il brasiliano ha un fastidio all’adduttore, mentre il mediano ha rimediato due settimane fa una distorsione alla caviglia. Viste anche le tre sfide in 7 giorni il tecnico del Torino ha fatto di tutto per recuperare queste due importanti risorse, ma alla fine ha dovuto gettare la spugna e nessuno dei due è stato inserito nella lista dei convocati. Le due assenze si vanno ad aggiungere a quelle dei lungodegenti Farnerud, Avelar e Maksimovic. Ci sarà come al solito Padelli a difendere i pali dei granata, con Bovo, Glik e Moretti a formare la linea difensiva. Zappacosta e Molinaro approfittano delle assenze di Avelar e Bruno Peres e saranno titolari sulle fasce, mentre in mediana Vives disputerà la terza partita in tre giorni. Accanto a lui Benassi e Obi (in vantaggio su Baselli). In attacco sicuro l’impiego dell’inamovibile Quagliarella, rimane da capire se Ventura vorrà schierare l’ex Belotti o il motivatissimo Maxi Lopez, da sempre velenoso contro il Palermo. In questo momento l’argentino è leggermente favorito.

Il Palermo arriva a questa gara con un Sorrentino in più rispetto alla partita col Sassuolo di mercoledì. Davanti al portiere rosanero Struna, Gonzalez ed El Kaoutari. Sulle fasce Rispoli è sicuro del posto, mentre Lazaar potrebbe anche rifiatare e passare per un turno il testimone a Daprelà. A centrocampo Hiljemark e Jajalo dovrebbero partire senza troppi dubbi dal primo minuto. Mancherà Rigoni, espulso contro il Sassuolo e  Iachini ha due opzioni a disposizione per sostituirlo: il 3-5-2 con Chochev al suo posto, oppure un 3-4-2-1 con Quaison  e Vazquez dietro Gilardino. Al momento l’ipotesi più plausibile sembra quest’ultima. Difficile, ma non impossibile, che alla fine Iachini rinunci anche a Gilardino, non al meglio, per schierare Quaison da falso nueve con alle spalle Trajkovski.

TORINO (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Zappacosta, Benassi, Vives, Obi, Molinaro; Maxi Lopez, Quagliarella.

PALERMO (3-4-2-1): Sorrentino; Struna, Gonzalez, El Kaoutari; Rispoli, Hiljemark, Jajalo, Lazaar; Quaison, Vazquez; Gilardino.

 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. corriesuda - 2 anni fa

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy