Torino: Andrea Belotti è l’acquisto più oneroso dell’era Cairo in granata, quinquennale da top-player per il gallo. Le cifre

Torino: Andrea Belotti è l’acquisto più oneroso dell’era Cairo in granata, quinquennale da top-player per il gallo. Le cifre

Pagato 8 milioni, Andrea Belotti è l’acquisto più oneroso nei dieci anni presidenziali di Cairo al Torino. Nella giornata di ieri il corteggiamento ha avuto fine e il gallo si.

Commenta per primo!

Pagato 8 milioni, Andrea Belotti è l’acquisto più oneroso nei dieci anni presidenziali di Cairo al Torino. Nella giornata di ieri il corteggiamento ha avuto fine e il gallo si è legato al club granata: l’attaccante ex Palermo ha firmato un contratto quinquennale e uno stipendio da top player granata (800 mila euro netti a stagione più bonus). Il Torino – da Cairo a Ventura – voleva Belotti e non ha mai mollato, nemmeno quando Zamparini alzava il muro affermando che nemmeno davanti a una proposta da 15 milioni avrebbe lasciato partire un attaccante che avrebbe potuto seguire le orme di Dybala. Ha inciso in maniera determinante la volontà dello stesso Belotti, che – riporta Tuttosport – davanti alla corte granata non ha potuto dire di no, raggiungendo gli ex compagni di Under 21 Benassi, Baselli e Zappacosta.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy