Tim Cup, Palermo-Spezia 0-0: il commento al 90′. Sallai e Diamanti sprecano, si va ai supplementari

Tim Cup, Palermo-Spezia 0-0: il commento al 90′. Sallai e Diamanti sprecano, si va ai supplementari

I rosanero si giocheranno la qualificazione ai tempi supplementari.

8 commenti

Scialbo 0-0 per il Palermo che non è riuscito a superare lo Spezia nella gara valida per i sedicesimi di finale della Tim Cup, adesso saranno i supplemetari o gli ipotetici rigori a decidere chi si qualificherà.

Alla pari del primo tempo, la ripresa inizia a ritmi più che bassi con il Palermo che non riesce a creare occasioni da rete e con lo Spezia che prova ad agire in contropiede. Al 51′ ci ha provato Bouy che da i 22 metri ha calciato di destro senza impensierire miniante Chichizola che ha bloccato senza problemi. Al 56′ il protagonista è nuovamente Roland Sallai che dopo un’azione confusa iniziata da Quaison, ha trovato lo spazio per calciare sebbene il suo destro sia finito in calcio d’angolo dopo la deviazione di un difensore spezzino. Al 65′ De Zerbi ha deciso di inserire Alessandro Diamanti che ha preso il posto di uno spento Simone Lo Faso, per il classe ’98 prestazione scialba condita solo da una conclusione verso la porta tentata nel primo tempo. Al 69′ occasione d’oro per gli ospiti con Juri Cisotti che ha sfruttato al meglio l’assist di Deiola, ma dall’interno dell’area di rigore non è riuscito a trovare la via del gol grazie all’intervento prodigioso di Fulignati. Prestazione sotto la sufficienza per i due svedesi rosanero quali Oscar Hiljemark e Robin Quaison; il biondo centrocampista ha mostrato poca concretezza e non ha mai calciato in porta, stesso discorso vale per il suo connazionale che da attaccante non ha mai ‘attaccato’ l’area di rigore avversaria con convinzione. Al 74′ si è rivisto il Palermo con il solito Roland Sallai, lui almeno ci ha provato, che da poco fuori dall’area di rigore ha calciato verso la porta con poca fortuna. Linea difensiva da rivedere con Vitiello e Goldaniga che in un paio di occasioni si sono fatti trovare impreparati soprattutto dopo l’entrata di Okereke, che con la sua velocità ha messo a disagio i due centrali. Dopo una situazione di stallo, all’82’ punizione pericolosa per il Palermo calciata da Quaison che ha leggermente impensierito l’estremo difensore spezzino che ha deviato in angolo. All’87 i rosanero hanno avuto l’opportunità di portare a casa vittoria e qualificazione, dopo una serpentina in area di Hiljemark la sfera è finita sui piedi di Sallai che dall’altezza del dischetto del rigore non è riuscito a inquadrare la porta. Altre due occasioni importanti per i rosanero tra il 90′ e il 92′, prima con Sallai che ha calciato fuori da pochi metri e poi con Diamanti che ha sfiorato la rete con un tiro a giro che è terminato fuori di poco. Niente da fare per il Palermo, si va ai supplementari.

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Benedetto Tazza - 4 giorni fa

    Non ho più commenti da fare….mi viene solo il voltastomaco ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Francesco Saverio Salvà - 4 giorni fa

    Vinceremo… vinceremo… vinceremo il tricolor! Ottima campagna acquisti estiva… scelta azzeccata De Zerbi.. e con l’ingresso in società dei cinesi siamo da Europa League a dir poco! Grande PRESIDENTE.. grazie di cuore.. Palermo ti ama sempre più!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Diego Pizzuto - 4 giorni fa

    Quanto mi vergogno!!!nn abbiamo proprio squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giuseppe la Rocca - 4 giorni fa

    Squadra ne capo ne coda anche in b farebbe fatica arrivsre a meta classifica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Danilo Gariffo - 4 giorni fa

    Vedremo a gennaio cosa succederà!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antonello Provenzano - 4 giorni fa

      ma che deve succedere! se va bene, arrivano due-tre ventenni della Lega Pro e Zamparini dirà che ha rinforzato la squadra …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Giorgio Gullà - 4 giorni fa

      che succederà? niente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Carmelo Carmè - 4 giorni fa

      A gennaio succederà ke saremo a 10 punti dall quart ultimo posto ..e già in B

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy