Tedino: “Posavec poteva fare di più, ma oggi non siamo stati squadra. Non è colpa del singolo…”

Tedino: “Posavec poteva fare di più, ma oggi non siamo stati squadra. Non è colpa del singolo…”

I pensieri e la valutazioni del tecnico rosanero al termine del match perso tra le mura amiche

di Mediagol23, @Mediagol

Il Palermo cade nuovamente, questa volta vittima del Foggia.

Al Renzo Barbera, complice l’espulsione nella ripresa di Igor Coronado, i pugliesi riescono ad imporsi in rimonta per 2-1, grazie alle reti di Duhamel e Kragl. Intervenuto in conferenza stampa al termine della sfida ai pugliesi il tecnico dei rosanero Bruno Tedino non ha voluto puntare il dito contro nessuno dei suoi: Posavec poteva fare qualcosa di più sul primo gol, ma credo che la squadra non sia stata squadra perché dopo 6” del secondo tempo abbiamo subito un calcio di punizione dai 20 metri. Non credo sia colpa del singolo, l’espulsione è arrivato in un momento topico della partita. Episodio importante che ha inciso senza però determinare, perché una squadra forte può prendere gol ma non perde“.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Michele Michele - 3 mesi fa

    secondo me posavec ha fatto il massimo, secondo me questo è il suo limite!! pertanto, se fossi il presidente di una squadra “X” non lo vorrei neanche come terzo portiere di serie D!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Pietro Mantegna - 3 mesi fa

    Sei hai le palle cambia il portiere alesami digli di tirare di piu

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Roberto Aiello - 3 mesi fa

    la colpa è solo tua che non capisci un cazzo di calcio. Dovresti essere radiato a vita solo per far giocare ancora posavec. ZERO GIOCO, NON C’E’ SQUADRA E ORA LA FORTUNA E’ FINITA. VAI A CASA CICCIOBELLO

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy