Tedino: “L’infortunio di Jajalo ci ha penalizzati. Non cerco alibi, ma giocare con molti giovani…”

Tedino: “L’infortunio di Jajalo ci ha penalizzati. Non cerco alibi, ma giocare con molti giovani…”

Le parole del tecnico rosanero, a seguito del pareggio casalingo ottenuto contro la Cremonese

La parola a Bruno Tedino.

Il tecnico del club rosanero, intervenuto in conferenza stampa nel post-partita di Palermo-Cremonese, ha commentato con le seguenti dichiarazioni il pareggio ottenuto dai suoi ragazzi con il risultato di 1-1:

Contro il Pescara abbiamo fatto una partita insufficiente in tutti i 100 minuti, oggi invece abbiamo fatto delle cose pregevoli e giocato bene anche il secondo tempo creando diverse occasioni. Abbiamo sfruttato male alcune situazioni, la condizione fisica è buona ma dobbiamo ricercare le cause. I calciatori devono sapere che queste sono partite importanti dove le attenzioni devono essere al 100%. Non si tratta di dare colpe ma di analizzare con sincerità quello che succede, dobbiamo sapere che mancano 7 gare e quindi dobbiamo fare qualcosa in più. L’infortunio di Jajalo ci ha penalizzati e giocare con moti giovani nella parte finale della partita non è stato semplice, non cerco alibi ma per una squadra che ha degli obiettivi importanti in quella parte di gara sarebbe servita esperienza. Da quando lui è uscito abbiamo incontrato qualche difficoltà“.

23 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Francesco Vallone - 7 mesi fa

    Quindi se jajalo non gioca addio alla serie A?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Antonio Ino Cici - 7 mesi fa

    Caro mister non hai nessuna colpa l’ho scritto già tantissime volte: il nostro campionato soprattutto quello di serie B ha bisogno di gente esperta e collaudata no di ragazzotti di diversi campionati in decadenza le colpe vanno ricercate a monte ovvero chi ha assemblato questa squadra comunque vada con niente hai fatto un ottimo lavoro in bocca a lupo per il seguito a Palermo o altrove chi ti critica non capisce niente di calcio e’ vero si che piace vedere i nostri colori primeggiare ma non abbiamo le qualità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ombretta Battistin - 7 mesi fa

    Ad ora sempre in A siamo…tutti forza x la squadra….daiiiii.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Natale Evola - 7 mesi fa

    Ma ridendo e scherzando azzeccando è sbagliando i cambi e ringraziare il livello basso di questo serie B siamo secondi bravi ragazzi e forza Palermo sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Salvo Sofia - 7 mesi fa

    Sempre il solito Palermo di m…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Biagio Cannatella - 7 mesi fa

    Ma non era bravo all’andata?Come cambiate opinioni in pochi mesi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Francesco Riolo - 7 mesi fa

    Vi lamentate tanto di zamparini e poi ragionate come lui…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Miki Moscarello - 7 mesi fa

    Prima della frittata esonerei Tedino…. e chiamare Delio Rossi o Guidolin….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Marco Patania - 7 mesi fa

    Cioè ancora che parla? Non è stato esonerato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Non sa leggere le partite, va molto in difficoltà secondo me!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Ignazio Vaiana - 7 mesi fa

    D’altronde allenatore e giocatori di serie c

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Angelo Safina - 7 mesi fa

    L’unica cosa non certa é il gioco che propone Tedino, neanche in promozione si vede tale giocoNon si può pretendere di segnare non tirando mai in porta e sopratutto giocando sempre sul compagnio vicino mai verticalizzare il gioco lungo magari servendo quelli che sono gli attaccanti. Alesami e meglio non farlo giocare tanto non punta più l’avversario e corre come una lumaca. Cambiamento.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Franco Neri - 7 mesi fa

    Troppi errori durante la stagione, Tedino.Questa squadra non sarà la migliore,forse con un altro allenatore avrebbe qualche punto in piu,ma non dimentichiamoci che era prima allandata,quindi qualcosa esprimeva

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Giovanni Mineo - 7 mesi fa

    Sei incommentabile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Infatti hai fatto entrare Accardi (piuttosto che Chochev) per sostituire Jajalo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. ZOSIMO - 7 mesi fa

    Si caro Mister ma Jajalo andava sostituito con Chochev e lo spento Alesaami per Moreo
    forse sarebbe andata diversamente, non pensa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Di Noto Giovanni - 7 mesi fa

    BASTA!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Emanuele Mascari - 7 mesi fa

    È stata la sostituzione sbagliata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Antonino Montagnino - 7 mesi fa

    Vedi mister non capisci niente !!! Ho sentito l’intervista fatta poco fa fai ridere perché non vedi aleesami e una grande neglia perché li fai giocare non capisco e poi lasciamo stare e se ti dimetti e m gli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Roberto Aiello - 7 mesi fa

    ESONERO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Gaetano Covais - 7 mesi fa

    Il capolavoro tattico di Tedino.Esce Jajalo e toglie Dawidowicz dalla difesa per spostarlo a centrocampo per mettere Accardi in difesa.Tutto avendo Chochev in panchina.A parte la grande considerazione che avrà di Fiore e Ingegneri per fare giocare Accardi non era più semplice spostare Murawski o Gnahore al posto di Jajalo e inserire Chochev o La Gumina e provare a chiudere la partita?Grande allenatore veramente.Esoneratelo perché ci sta facendo perdere la promozione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giovanni Mineo - 7 mesi fa

      Gaetano hai perfettamente ragione,ma non puoi pretendere da uno sprovveduto che indovini un cambio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Filippo Gargano - 7 mesi fa

    Dimettiti

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy