Tedino: “Infortuni? Settimana difficile. Domani non saremo al top, ma daremo il massimo”

Tedino: “Infortuni? Settimana difficile. Domani non saremo al top, ma daremo il massimo”

Le dichiarazioni live in conferenza stampa del tecnico del Palermo, Bruno Tedino: “Ci serviva un pullman per andare in qualche santuario…”

Commenta per primo!

Il tecnico del Palermo, Bruno Tedino, deve fare i conti con una nuova emergenza, quella che riguarda il reparto arretrato.

Il rischio, domani pomeriggio contro il Venezia di Filippo Inzaghi, è quello di giocare senza alcun titolare in difesa: Thiago Cionek è squalificato, mentre Aljaz Struna e Giuseppe Bellusci sono in forte dubbio. “Dopo la settimana passata visti gli infortuni, sarebbe opportuno prendere un pullman e andare in qualche santuario. Abbiamo avuto due o tre traumi importanti tra i quali Struna, Jajalo e Chochev. E’ stata una settimana difficile e siamo davvero in emergenza. La situazione è stata difficile nell’allenamento quotidiano perché non siamo riusciti a fare quello che avremmo voluto – ha dichiarato Tedino, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia di Palermo-Venezia -. Il calcio vive di di grande mentalità e di grande disponibilità dal punto di vista mentale, tecnico, tattico e fisico. Sono sicuro che daremo tutti noi stessi domani contro il Venezia, la vittoria di Avellino è stata importante anche dal punto di vista caratteriale vista l’inferiorità numerica. Infortuni? Un giocatore che viene da un infortunio e torna dopo un mese e mezzo è normale che non potrà dare il massimo. Dobbiamo essere tutti compatti per cercare di superare questo ostacolo, non potremo essere una squadra al top ma dobbiamo essere bravi a cercare in tutte le maniere di superarlo. Se non dovessimo farcela dobbiamo comunque dare la sensazione di avere dato tutto per riuscirci”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy