Tedino fa mea culpa: “Non sono stato bravo. In B non esistono partite scontate…”

Tedino fa mea culpa: “Non sono stato bravo. In B non esistono partite scontate…”

Le parole nel post-gara del tecnico del Palermo: “La colpa è solo mia, la forza dei giocatori non è in discussione”

di Mediagol3, @Mediagol

“Ho sempre usato equilibrio, umiltà e senso del dovere. Quando una squadra prepara una partita del genere e soffri il palleggio degli avversari la colpa è solo dell’allenatore”.

Parola di Bruno Tedino. Il tecnico del Palermo, intervenuto in conferenza stampa al termine della sfida pareggiata contro il Pescara, ha analizzato la prestazione offerta dalla sua squadra. “Nell’aspetto psicologico e tattico l’allenatore non è stato bravo, quando invece abbiamo fatto delle buone partite pensavo che come staff avevamo fatto un buon lavoro – ha dichiarato il coach il Pordenone -. La forza dei giocatori non è in discussione, hanno fatto una prova di massimo impegno senza però riuscire a vincere. Non c’è più una partita scontata, se non hai dentro il fuoco e la bava alla bocca perdi anche contro l’ultima in classifica. I valori non sono così differenti, ogni squadra ha delle motivazioni importanti”.

 
4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Vincenzo Aglio - 4 mesi fa

    Tedino…De Zerbi è stato cacciato e a Benevento anche se ultimo gioca un gran calcio…Zamparini fenomeno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Paperinik - 4 mesi fa

    Allora dimettiti e togli il disturbo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ombretta Battistin - 4 mesi fa

    Forza mister….forza Palermo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Pietro Alè - 4 mesi fa

    Ora che hai capito la lezione vedi di non sbagliare più formazione .. Tedino deve capire che al Barbera dobbiamo vincere ..speriamo che con la Cremonese cambia modulo di gioco.. Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy