Tedesco si fa da parte: “Palermo, tolgo il disturbo”

Tedesco si fa da parte: “Palermo, tolgo il disturbo”

Il tecnico di Pallavicino si dimette e va in silenzio.

3 commenti

S’è fatto da parte e non è il primo, in questa stagione. S’è dimesso come, prima di lui, Guillermo Barros Schelotto e Beppe Iachini.

Giovanni Tedesco, palermitano doc, va via. Chiamato come tecnico che avrebbe affiancato l’argentino privo di patentino e poi rimasto come collaboratore nei successivi staff, l’ex centrocampista rosanero è stato lentamente emarginato, tenuto lontano dal vivo degli allenamenti e perfino dagli spogliatoi. “Tolgo il disturbo – si limita a dire Tedesco da quanto riportato dal ‘Giornale di Sicilia‘ – perché non riesco a dare nulla a questa squadra. Spero di tornare un giorno e di essere protagonista, perché amo questi colori. La salvezza? Bisogna che tutte le componenti restino unite in questo periodo difficile. La squadra, mai come adesso, ha bisogno del pubblico. Le scene che si sono viste domenica sera, durante l’incontro con la Lazio, non hanno fatto fare una bella figura alla nostra città”.

Palermo: oggi Zamparini sarà a Coccaglio, vuole sancire la pace tra Sorrentino e Ballardini

Futuro Palermo: cordata anglo-giapponese disposta a rilevare la società, ma ad una condizione

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Eterno Palermo - 9 mesi fa

    E un grande peccato. Avere delle persone serie come te e farle scappare via…allucinante. E sta cosa inutile perché inutile e ancora ca…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. nick - 10 mesi fa

    grazie giovanni,tanto lo sappiamo tutti che il palermo come società non esiste c’è solo un personaggio che si alza la mattina e decide senza ascoltare nessuno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. f.bonanno-8_931 - 10 mesi fa

    Fratello ci ha perso tempo, meno male che te ne vai

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy