Tacopina: “A Brooklyn vedo spesso gente per strada con la maglia rosanero, ecco le intenzioni di Zamparini”

Tacopina: “A Brooklyn vedo spesso gente per strada con la maglia rosanero, ecco le intenzioni di Zamparini”

Le dichiarazioni del presidente del Venezia.

1 Commento

“Zamparini mi ha dato mandato di trovare un investitore americano interessato ad acquistare il Palermo”.

Lo ha ribadito Joe Tacopina, presidente del Venezia, a ‘La Repubblica‘. “Qualche giorno fa abbiamo avuto un incontro a casa sua e Maurizio mi ha chiesto di interessarmi per trovare qualcuno intenzionato ad acquistare la squadra. Qualcuno che sia un imprenditore serio che possa continuare il suo progetto. Se mi sembra una strada percorribile? Certamente. Il calcio negli Stati Uniti è visto con grande attenzione – precisa il noto avvocato statunitense -. È un business appetibile soprattutto per i tanti italiani che vivono in America. Prima di prendere il Venezia, sono stato io ad avviare i contatti con gli americani e la Roma. Successivamente ho acquistato il Bologna che adesso è nelle mani dell’italo americano Saputo”.

Il mondo cambia – “Perché un imprenditore americano dovrebbe essere interessato al Palermo? Perché il Palermo è una grande squadra che rappresenta una grande città. Inoltre il brand rosanero è un brand che tira molto – risponde -. Io sono di Brooklyn e mi capita spesso di vedere la gente andare in giro con la maglia del Palermo e i colori rosanero”. Ma non c’è la possibilità che qualcuno veda Palermo come una realtà difficile nella quale fare affari? “Il mondo sta cambiando. Palermo è una delle città più importanti d’Italia e ci sono tanti imprenditori seri e onesti che sarebbero pronti a investire. Zamparini mi ha detto che vuole lasciare il Palermo in buone mani e sono sicuro che non sarà difficile trovare qualcuno che offra le garanzie che Maurizio chiede”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. enzovinci121_907 - 2 anni fa

    Se il brand tira il merito non e’ certo dei gruppetti della curva nord o di quelle decine di pseudo tifosi che stanno su questo o altri siti a lagnarsi e a denigrare l’operato di un Presidente che ovviamente e’di ben altro livello manageriale rispetto alla pochezza di questa città’. Zamparini a 75 anni e’ giusto che lasci la conduzione seppure meriterebbe e sarebbe giusto che conservasse la presidenza anche onoraria…ha a cuore le sorti del Palermo molto più che tanti mo fa niente che stanno qui a sproloquiare con offese attacchi denigrazioni pretese…chi fa può sbagliare e gli errori ci sono stati ma la linea di condotta e la logica manageriale adottate da zampa oltre che gli inconfutabili risultati sportivi hanno regalato a questa città una società di calcio internazionalizzata e sana che a tutt’oggi compete nel massimo campionato italiano che si e’ fatta un nome che e’ entrata nella storia anche attraverso i giocatori scoperti e lanciati che ha un settore giovanile invidiabile con la squadra primavera a tutt’oggi ancorq protagonista del Viareggio….insomma Zamparini molla Palermo e i palermitani perche tutto ha una fine perche i palermitani scoccerebbero pure abramovich e perche ha prevalso l’amara constatazione che neanche Palermo si sottrae all’incapacità di essere riconoscente e grato. E il comune di Palermo non e’ altro che la naturale rappresentazione della mediocrità di questa terra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy