TACCHINARDI: “COME IMPIEGARE VAZQUEZ”

TACCHINARDI: “COME IMPIEGARE VAZQUEZ”

In carriera Alessio Tacchinardi ha avuto il piacere di giocare con uno dei più stimati calciatori della storia recente: al Villarreal l’attuale opinionista Mediaset ha affiancato Juan Roman.

Commenta per primo!

In carriera Alessio Tacchinardi ha avuto il piacere di giocare con uno dei più stimati calciatori della storia recente: al Villarreal l’attuale opinionista Mediaset ha affiancato Juan Roman Riquelme, il Mudo. Di un altro Mudo (Franco Vazquez) lo stesso Tacchinardi ha parlato nel corso dell’intervista esclusiva concessa ai microfoni di Mediagol.it. “Si tratta di un ottimo giocatore, ha delle qualità importanti. L’ho visto in 4-5 partite. Io penso che nel tridente si completava benissimo con gli altri due, così può partire più indietro invece che giocare davanti – ha spiegato Tacchinardi -. Però bisogna valutarlo allenandolo tutto il giorno un giocatore del genere: solo Iachini può dire dove è meglio schierarlo. Il Palermo, per le qualità che ha, non può rimanere indietro in classifica, perché può fare divertire alla lunga. Bisogna solo che faccia punti all’inizio altrimenti potrebbe rimanere schiacciato dalla pressione. Ci sono giocatori importanti davanti nel Palermo e Vazquez è molto interessante: gli piace partire da dietro, spalle alla porta fa più fatica, ma – conclude – ha un reparto davanti che può far male a qualunque avversario”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy