Stellone: “Palermo opportunità che aspettavo. Darò tutto me stesso”

Stellone: “Palermo opportunità che aspettavo. Darò tutto me stesso”

Le prime parole del tecnico del Palermo, sbarcato ieri sera in città: “Serie B campionato livellato, tutto è possibile”

La notizia era nell’aria, ieri l’ufficialità: Bruno Tedino non è più l’allenatore del Palermo.

Maurizio Zamparini non ha digerito la prestazione ed il netto 3-0 subito venerdì sera contro il Venezia di Filippo Inzaghi. E dopo l’ennesima notte di riflessione ha deciso di sollevare dall’incarico il tecnico originario di Treviso; al suo posto, Roberto Stellone.

“Cosa mi ha spinto ad accettare l’offerta di Zamparini? Ci siamo incontrati e ho preso al volo questa opportunità, era quello che aspettavo. Ci sono state tante situazioni importanti, ma in questi ultimi due mesi avrei solo scelto una piazza come Palermo, ovvero quelle squadre che stanno lottando per l’obiettivo promozione – ha dichiarato il coach ex Frosinone ai microfoni della stampa, sbarcato in città ieri sera -. Ringrazio Zamparini per la fiducia data, darò tutto me stesso per ripagarlo. Siamo tutte lì: l’Empoli logicamente è andato, Parma, Palermo, Frosinone, Bari e Venezia… inizia da oggi un mini torneo. Chi avrà più benzina nelle gambe, chi avrà la testa giusta può andare direttamente in A”.

PALERMO-BARI – “Possibile vendetta ai danni del Bari? No, nessuna vendetta. E’ arrivato tutto all’improvviso quindi sono concentrato a cercare di capire il prima possibile soprattutto i giocatori, le loro caratteristiche fisiche e mentali, per fare scendere in campo lunedì la formazione migliore per provare a vincere la partita. Nessuna vendetta contro nessuno. Penso solo ed esclusivamente al bene del Palermo”.

CAMPIONATO – “Le sconfitte di Parma e Frosinone? E’ un segnale che questo campionato è come mai livellato, se ne è andato solo l’Empoli. Tutte le squadre lì davanti hanno avuto dei periodi di calo, c’è stato per il Frosinone, per il Bari, per il Palermo, per il Parma… Mancano quattro partite, tutto è possibile”, ha concluso Stellone.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ombretta Battistin - 12 mesi fa

    Vediamo…..Non avrei accettato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy