Stampa danese: “Makienok sta vivendo un incubo a Palermo”

Stampa danese: “Makienok sta vivendo un incubo a Palermo”

Cinquantadue minuti disputati con la maglia del Palermo, così ripartiti: 4′ contro l’Hellas Verona, 14′ contro la Lazio, 32′ ad Empoli, 2′ nel match contro il Cesena. Per Simon Makienok,.

Commenta per primo!

Cinquantadue minuti disputati con la maglia del Palermo, così ripartiti: 4′ contro l’Hellas Verona, 14′ contro la Lazio, 32′ ad Empoli, 2′ nel match contro il Cesena. Per Simon Makienok, quella in rosanero è stata tutto fuorché un’esperienza positiva: il centravanti danese è pronto a dare l’addio alla Sicilia, per lui si prospetta un futuro nel club norvegese del Molde.

In questi mesi l’ex Brondby (che ad agosto aveva firmato un quadriennale) ha fatto parlar di sé più per questioni extra-calcistiche che per quelle legate al campo. Pareri contrastanti circa le chance che il giocatore avrebbe meritato e non ha avuto in Serie A: alla fine, la parola è passata a Iachini, il quale non lo ha reputato pronto per essere schierato con continuità.

Il caso – com’è chiaro che fosse – ha superato da diverse settimane i confini dell’Italia, riecheggiando anche presso i fiordi scandinavi. La stampa danese quest’oggi parla di “incubo vissuto da Makienok, il quale a 24 anni si ritrova a dover congelare il suo processo di crescita. Per il centravanti originario di Naestved consigliato un trasferimento imminente in un’altra squadra per tornare a calcare i campi da gioco”. La cessione del danese si fa sempre più vicina.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy