Sottili: “Sabato dura per noi. Rosa è la Juve di B”

Sottili: “Sabato dura per noi. Rosa è la Juve di B”

Intervistato da Tuttomercatoweb, il tecnico del Varese, Stefano Sottili, ha parlato del match di sabato contro la capolista Palermo, definendola la ‘Juventus della Serie B’, ed ha analizzato il.

Commenta per primo!

Intervistato da Tuttomercatoweb, il tecnico del Varese, Stefano Sottili, ha parlato del match di sabato contro la capolista Palermo, definendola la ‘Juventus della Serie B’, ed ha analizzato il momento della propria squadra che ha battuto una delle favorite alla promozione diretta: l’Empoli.
Sabato un match proibitivo, contro il Palermo
“Sabato incontreremo la Juventus della serie B , una fuori serie per la categoria. Una squadra che ha davvero tutto: qualità, forza fisica, ottima disposizione in campo. Per non uscirne con le ossa rotte dovremo andare oltre le nostre qualità”.
Soddisfatti della vittoria con l’Empoli?
“Questi risultati ci volevano, ho trovato grandissima disponibilità da parte del gruppo. C’era la chiara volontà di uscire il prima possibile da una situazione di classifica molto pericolosa e quindi credo che gli applausi dei nostri tifosi martedì sera siano stati la naturale conseguenza alla voglia e a quello che la squadra ha saputo dimostrare in campo”.
Quale è stata la molla per reagire?
“La voglia di tutto l’ambiente di uscire da un tunnel pericoloso, i giocatori lo hanno percepito”.
Come hai visto Trapani ed Empoli?
“Ho visto molto bene il Trapani, benino l’Empoli. I toscani sono stati tra le prime due tutta la stagione e quindi credo che sia ancora la favorita per centrare la seconda piazza”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy