Sorrentino: “Voglio un Barbera pieno e una curva unita, non mi stancherò mai di dirlo. A noi piacciono le difficoltà”

Sorrentino: “Voglio un Barbera pieno e una curva unita, non mi stancherò mai di dirlo. A noi piacciono le difficoltà”

Il monito del capitano rosanero.

1 Commento

“Nel 2016 ripartiremo dall’importanza del gruppo, io faccio parte dello zoccolo duro, come si dice di solito. Sappiamo benissimo che senza determinati valori, le prestazioni non arrivano. Siamo consapevoli che ci attende un 2016 molto molto difficile, però a noi le difficoltà piacciono, anche perché viviamo quotidianamente nelle difficoltà (sportive, ndr). Non vediamo l’ora che inizi questo 2016, vogliamo iniziarlo nel miglior modo possibile”. A raccontarlo Stefano Sorrentino, portiere e capitano del Palermo, intervistato ai microfoni del sito ufficiale rosanero. “Vogliamo un Barbera sempre pieno? Certamente. Non mi stancherò mai di dirlo. Io ho avuto la sfortuna di giocare da avversario al Barbera quando il Barbera era pieno, quando la curva era unica. Mi piacerebbe prima o poi rivedere quel Barbera lì“.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Francesco Di Vincenzo - 2 anni fa

    Parole al vento!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy