Sorrentino torna al Barbera: “Ecco cosa mi resta del Palermo e di Palermo”

Sorrentino torna al Barbera: “Ecco cosa mi resta del Palermo e di Palermo”

L’intervista rilasciata dal portiere del Chievo che oggi pomeriggio tornerà per la prima volta al Barbera da avversario

1 Commento

Sorrentino al Barbera

Sono trascorsi duecentodieci giorni da quel 15 maggio, notte indimenticabile per la tifoseria rosanero e anche per Stefano Sorrentino.

Palermo-Hellas Verona: partita che ha sancito la salvezza dei siciliani, ultimo match di Stefano Sorrentino al Renzo Barbera con maglia e guantoni rosa. Oggi, duecentodieci giorni dopo, il portiere di Cava de’ Tirreni torna per la prima volta a La Favorita dopo quel dì, ma da avversario. Oggi difende i pali del Chievo e a 37 anni non si pone limiti. “Mi diverto molto, ho gli stimoli giusti anche in allenamento. La testa fa la differenza“. E’ questo il segreto di Stefano Sorrentino che ha ripercorso la sua carriera in un’interessante intervista rilasciata a ‘La Gazzetta dello Sport‘: parla, eccome, anche di Palermo

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. giano - 1 anno fa

    Stefano, sono certo che sarai molto contento della vittoria odierna del Palermo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy