Sorrentino: “Tante analogie con l’anno della retrocessione, ma non commetteremo stessi errori”

Sorrentino: “Tante analogie con l’anno della retrocessione, ma non commetteremo stessi errori”

Le parole del numero 70 rosa, Stefano Sorrentino

1 Commento

Analogie con l’anno della retrocessione? Ce ne sono alcune e in questo caso farei gli scongiuri. Giocheremo domenica in casa della Juve alle 15.00 come successe in quella stagione così come affronteremo la Fiorentina alla penultima esattamente come quando retrocedemmo“.

Così il capitano rosanero Stefano Sorrentino, intervenuto a margine dell’incontro con i tifosi rosa allo Store del Centro Commerciale “Conca d’Oro”, ha commentato le somiglianze tra la stagione in corso e quella, dannata, che nel 2013 portò alla retrocessione.

Credo che è arrivato il momento di cambiare rotta ed evitare di commettere gli errori di tre anni fa- ha continuato il numero 70 rosa– andandoci a riprendere ciò che in passato ci è stato tolto. Basta una vittoria e dare continuità ai risultati per rivedere la luce. Serve positività ed entusiasmo”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ronemax - 10 mesi fa

    a parte che vedo che non commetterete gli stessi errori, ma probabilmente ne commetterete di nuovi…

    ma schierare sempre Jajalo, Struna, Andelkovic non è commettere sempre lo stesso errore ?

    Per cortesia, evitate certe dichiarazioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy