Sorrentino: “Sogno di restare in A fino a 40 anni. Buffon è il numero uno, poi c’è Sirigu”

Sorrentino: “Sogno di restare in A fino a 40 anni. Buffon è il numero uno, poi c’è Sirigu”

“Il mio sogno è festeggiare il compleanno in A a 40 anni. Poi avanti senza limiti. Non ho la mentalità da secondo e non sarà importante la categoria. A, B o C, ma restare.

Commenta per primo!

“Il mio sogno è festeggiare il compleanno in A a 40 anni. Poi avanti senza limiti. Non ho la mentalità da secondo e non sarà importante la categoria. A, B o C, ma restare titolare”. Lo ha detto il portiere del Palermo, Stefano Sorrentino, intervistato dal Corriere dello Sport. “Miglior portiere italiano? No. La mia è una sfia con me stesso. Prima penso di essere uno dei più scarsi. Guardando il portiere avversario, faccio scattare qualcosa per dimostrare che posso diventare il più forte – ha dichiarato Sorrentino -. Il numero uno è Buffon; poi Sirigu, se gioca nel Psg un motivo ci sarà; terzo Perin che nel rapporto età e presenze è quello che offre più garanzie. Nel mondo bastano due nomi: Neuer e Courtois, poi Handanovic. Dopo Buffon? Siccome vanno di moda i giovani, vedo uno tra Sportiello, Perin e Consigli”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy