Sorrentino: “Le decisioni prese dal Presidente non riguardano noi calciatori. Dobbiamo pensare al campo”

Sorrentino: “Le decisioni prese dal Presidente non riguardano noi calciatori. Dobbiamo pensare al campo”

Le parole del capitano del Palermo, Stefano Sorrentino.

di Mediagol28, @Mediagol

Uno scossone dopo l’altro in questa stagione all’interno della società rosanero. L’ultimo in ordine di tempo è l’addio del tecnico argentino Guillermo Schelotto. Intervenuto in conferenza stampa, il capitano del Palermo, Stefano Sorrentino, ha commentato la situazione in casa siciliana: “Come vedo io, da capitano, le recenti decisioni di Zamparini? Io non so cosa abbia lui nella testa, non lo so. Negli ultimi due mesi e mezzo sono successe diverse cose. Io non ho pensato molto a ciò che succederà, viviamo alla giornata, siamo calciatori, abbiamo pensato al bene della squadra – ha ammesso Sorrentino -. Io devo pensare al campo. Nelle ultime settimane si sono susseguiti talmente tanti allenatori, che non ci abbiamo pensato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy