Sorrentino: “Juventus, hai preferito scartarmi e puntare su giocatori che non hanno mai militato in Serie A. Io e la Nazionale…”

Sorrentino: “Juventus, hai preferito scartarmi e puntare su giocatori che non hanno mai militato in Serie A. Io e la Nazionale…”

Alla vigilia del match contro il Milan, il portiere del Palermo, Stefano Sorrentino, si è raccontato ai microfoni di Gianlucadimarzio.com: nel corso dell’intervista, l’estremo difensore.

Commenta per primo!

Alla vigilia del match contro il Milan, il portiere del Palermo, Stefano Sorrentino, si è raccontato ai microfoni di Gianlucadimarzio.com: nel corso dell’intervista, l’estremo difensore originario di Cava de’ Tirreni ha ripercorso le tappe fondamentali della sua carriera. “All’inizio della mia carriera ero un po’ senza carattere? Sembrava fatto apposta, ma è così. A livello di settore giovanile vedevo delle ingiustizie. E infatti in un certo senso avevo ragione. La Juventus mi scartò per portare avanti dei calciatori presi da altri paesi. Io, per fortuna mia, ho poi giocato in Serie A e loro no – dice Sorrentino -. Nazionale? Sì ci sono andato vicino un paio di volte. Buffon è la punta della piramide di noi portieri. Anche per una sola convocazione sono passati tanti calciatori in Nazionale, forse la meritavo anch’io ma fa parte della vita. Quando smetterò di giocare forse sarà l’unico rammarico di una carriera che va molto bene”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy