Sorrentino: “Ieri ne ho sentite di cotte e di crude. Voglio precisare due cose”

Sorrentino: “Ieri ne ho sentite di cotte e di crude. Voglio precisare due cose”

“Ogni volta che c’è il mercato mi tocca di sentirne di cotte e di crude e alla mia età mi snerva un po’. Sono buono e caro, ma quando mi arrabbio faccio più danni del necessario..

Commenta per primo!

“Ogni volta che c’è il mercato mi tocca di sentirne di cotte e di crude e alla mia età mi snerva un po’. Sono buono e caro, ma quando mi arrabbio faccio più danni del necessario. Voglio precisare pochi punti: non voglio più leggere sui siti di mercato certe cose. Non voglio andare via e non ho mai chiesto di andare via”. Inizia così la conferenza stampa di Stefano Sorrentino: il portiere del Palermo ha commentato le voci di mercato che lo volevano accostato al Bologna. “Seconda cosa, non mettete in mezzo la mia famiglia, ho letto addirittura che la mia compagna vive a Bergamo mentre sta a Mondello – ha aggiunto -. E’ vero, voglio riavvicinarmi a casa, ma non oggi o domani, quando andrò via da Palermo. Inoltre non è che mi si deve togliere dal mercato, il mercato è fatto da richieste che se ci sono è perché magari sto giocando in un certo modo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy