Sorrentino: “Giocare qui è difficile, ai tifosi dico di non fischiare i giovani ma me. Obiettivo? Il traguardo è non rientrare nelle ultime tre”

Sorrentino: “Giocare qui è difficile, ai tifosi dico di non fischiare i giovani ma me. Obiettivo? Il traguardo è non rientrare nelle ultime tre”

1 Commento

L’estremo difensore rosanero Stefano Sorrentino, intervenuto in zona mista al termine della sfida vinta contro il Chievo, ha commentato i fischi del Barbera all’inttervallo e la reazione della squadra a questo momento negativo. “Giocare a Palermo è difficile perchè al primo errore ci sono i fischi, ai tifosi del Palermo dico una cosa: fischiate me, non i giovani, io so reagire, loro di meno. All’intervallo ci siamo fatti coraggio inquadrando l’obiettivo, il traguardo è non rientrare nelle ultime tre, cosa che fin qui non è mai capitato, io mi contento di salvarmi all’ultima giornata“.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. f.bonanno-8_218 - 1 anno fa

    Tu queste parole dovresti rivolgerle al presidente, che ha caricato la partita e cercato di creare le condizioni mediatiche e climatiche migliori x esonerare l’ allenatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy