Sorrentino: “E’ normale che sia ancora Zamparini a muoversi, se il closing slitta…”

Sorrentino: “E’ normale che sia ancora Zamparini a muoversi, se il closing slitta…”

Le parole dell’ex portiere rosanero sulla situazione attuale che sta vivendo il Palermo.

Commenta per primo!
Stefano Sorrentino ha presentato quest’oggi a Palermo la sua autobiografia intitolata ‘Gli Occhi della Tigre’.
L’ex estremo difensore rosanero ha dedicato la sua giornata a Palermo e alla promozione proprio del suo libro e ha inoltre parlato anche della situazione del Palermo legata al closing e al ruolo attuale di Maurizio Zamparini. Queste le sua parole ai microfoni di Radio Action. Se ritengo normale che, nelle settimane in cui si attende il closing, Zamparini continui a muoversi in prima persona nei contatti con dirigenti e procuratori? E’ normale, perché ad oggi è lui il proprietario del Palermo, quindi tra un mese le squadre si radunano per iniziare la preparazione e lui giustamente sta programmando la nuova stagione. Poi se il closing avverrà prima, chi subentrerà avrà – speriamo – le carte in regola per portare il Palermo dove merita. Se il closing slitta, è giusto che l’attuale padrone continui a programmare il futuro del Palermo”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy