SORRENTINO: “Comodo dire che vs Bologna…”

SORRENTINO: “Comodo dire che vs Bologna…”

Duecento presenze in Serie A. A San Siro, nel match contro il Milan, Stefano Sorrentino ha raggiunto un traguardo non comune a tutti. “E’ stato bello arrivare ad un traguardo così importante -.

Commenta per primo!

Duecento presenze in Serie A. A San Siro, nel match contro il Milan, Stefano Sorrentino ha raggiunto un traguardo non comune a tutti. “E’ stato bello arrivare ad un traguardo così importante – racconta lo stesso Sorrentino a Gianlucadimarzio.com -. In più, l’ho raggiunto con una vittoria a San Siro senza subire gol. Questo non mi era mai capitato, dunque sono davvero felice. Una partita che ricordo con piacere? E’ più facile ricordare quelle belle di quelle brutte (sorride) ma ricordo tanto la prima, la più importante. Poi il primo rigore parato in Serie A. Ce ne sono tante, sia nella cattiva sorte che nella buona le tengo a mente – continua -. Una da cancellare? Sarebbe troppo comodo dire quella col Bologna di qualche anno fa. Io penso che servano tutte, dunque me le tengo tutte ben strette. Fanno parte della mia esperienza, della mia crescita personale. Le tengo tutte quante”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy