Sorrentino: “Ballardini non ha parlato con noi nè prima nè dopo la partita. Non gli permetto di mettere in dubbio la nostra professionalità”

Sorrentino: “Ballardini non ha parlato con noi nè prima nè dopo la partita. Non gli permetto di mettere in dubbio la nostra professionalità”

Le dichiarazioni scottanti del portiere del Palermo, Stefano Sorrentino.

18 commenti

Parole che fanno rumore quelle del capitano del Palermo, Stefano Sorrentino, migliore in campo nella gara vinta dalla squadra rosanero contro la formazione scaligera. Al margine dell’importante vittoria contro l’Hellas Verona, il capitano della compagine siciliana ha fatto chiarezza sulla situazione societaria e ha spiegato perchè la sua presenza da titolare era stata messa in dubbio: “Sulla doppia parata dico che c’è molto fattore C (ride, ndr). Al di là di questo, dico che avevamo molta adrenalina in corpo e volevamo vincere – ha dichiarato Sorrentino. Ballardini? Non ha parlato con noi né prima né dopo. Cosa è successo con lui? Ve lo spiego in due parole. Io sono il capitano del Palermo, voglio proteggere i miei compagni e non permetto a nessuno di mettere in dubbio l’integrità o la professionalità di questo gruppo. Nessuno deve permettersi a pensare male del nostro impegno. Perché in questo caso si deve scontrare con me, non ci sono alternative“.

18 commenti

18 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Tomaso Raffaele Loi - 1 anno fa

    mi dispiace ma il comportamento di sorrentino e’ inqualificabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PAwarrior - 1 anno fa

      e che ne pensi del presidente e di un allenatore che non prepara una partita fondamentale per la salvezza??

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vicio64 - 1 anno fa

    aldila’ dei soldi ci sono uomini!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Giuseppe Biondo - 1 anno fa

    Bravo Stefano. Ottimo capitano. Intuisco che si è trattato principalmente della vittoria dei giocatori, che hanno mostrato grande attaccamento alla maglia facendo quadrato e impegnandosi alla morte e che Ballardini è rimasto ai margini, presenziando per il solo dovere contrattuale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Marco Zappavigna - 1 anno fa

    Un Capitano! !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Angelo Siino - 1 anno fa

    ……dichiarazioni pubbliche sbagliate da parte di Sorrentino . Così si spaccano gli spogliatoi e si va dritti dritti in B . Anche perché’ non dimentichiamoci . aldilà’ della vittoria stentata di oggi , che siamo la squadra più’ scarsa nei singoli della serie A . Comunque senza voler a tutti i costi giustificare Ballardini……cosa avrebbe fatto ognuno di noi dopo come è’ stato trattato dalla società’ ? E dobbiamo pure avere il coraggio di dire un’altra verità’…..buona parte della squadra gli ha veramente remato contro da subito , come se l’esonero di Iachini (che ricordo quasi tutti i tifosi si auspicavano…..) fosse stata colpa sua . Su , un pizzico di obiettività’ non guasta . Cerchiamo piuttosto di non andare in B perché’ con questi giocatori temo sarà’ dura….molto dura….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PAwarrior - 1 anno fa

      un pizzico di obbiettività, dici bene: è stato Sorrentino a spaccare lo spogliatoio?! no è stato mz con l’esonero e Balla con accuse contro giocatori…lo spoiatoio si è spaccato contro l’Alessandria…ieri è stato solo l’epilogo di una pessima gestione tecnica e societaria!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. xmen - 1 anno fa

    Grande Sorre! Vero capitano! Faglielo capire al tuo presidente che significa essere attaccati alla maglia!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Saso - 1 anno fa

    Sei un campione sia dentro che fuori il campo. Capisco benissimo il tuo sfogo ed hai pienamente ragione. Sei un grandissimo capitano. Zamparini, firma gli un assegno in bianco !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Claudio Augugliaro - 1 anno fa

    credo che Ballardini abbia ragione. Non tanto i chocev e jajalo che hanno limiti tecno tattici, ma quanto Vazquez, Lazaar e altri che potevano fare di più, non sempre hanno dato il massimo. Sorrentino quest’anno ci sta salvando. Gli altri anni è stato una piaga con svariati record di goals subiti, papere e incertezze. Meglio che non si allarghi troppo. Certo, a sto punto o tieni l’uno o l’altro. Il problema è che Iachini con sta squadra faceva penare più di Ballardini e senza Rigoni e Maresca che farebbe? Cmq chi vivrà vedrà, Entrambe le soluzioni potrebbero essere giuste o sbagliate. Intanto come volevasi dimostrare, esonerare Iachini è stato inutile e deleterio per lo spogliatoio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Arrow Carlo Corsari - 1 anno fa

    Certo non penso che le persone siano pazze se lui ha detto questo un fondo di verità ci sarà Sorrentino può parlare per sé e della professionalità che lui ci mette ma degli altri no…non diamo sempre le colpe a una persona senza sentire due campane

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pino Tabone - 1 anno fa

      Quindi se un allenatore mette in dubbio la moralità e la professionalità dei giocatori, il capitano deve stare zitto perché il discorso non era riferito a lui?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Arrow Carlo Corsari - 1 anno fa

      No io dico che invece di creare liti e altre tensioni dovrebbe appartarsi con lui e capire cosa vuole dire come è giusto che sia poi se ha ragione lui da capitano staccherà le teste dei compagni se ha torto l’allenatore gli fanno fare una figura di merda e verrà esonerato penso che fra persone grandi si faccia così quindi per me qui ha sbagliato Sorrentino

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Giuseppe Li Causi - 1 anno fa

    Un consiglio al Presidente Zamparini,esonera Ballardini e dai il doppio incarico al portiere Sorrentino in veste anche di allenatore sino a giugno,che ne pensate?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marco Catalano - 1 anno fa

      Che non è una idea malvagia per farci squalificare… :)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Uomo vero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Sergio Buccellato - 1 anno fa

    Dopo avere ascoltato la dichiarazione di Sorrentino sui motivi della lite con Ballardini, lite che ci stava costando la presenza di Stefano e quindi la vittoria, l’esonero di un tecnico che manco doveva essere preso credo sia un atto di buon senso che il presidente non può non fare. Detto questo vittoria preziosissima, dovuta al nostro portiere e ad una prestazione corale di sacrificio e dedizione. La classifica torna buona ma adesso ci vuole il ritorno di Beppe Iachini e qualche innesto di peso nel mercato in corso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Manuel Moncada - 1 anno fa

    Finalmente qualcuno che dice le cose come stanno, grande Stefano. Ballardini vergogna

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy