Sorrentino a Palermo: “Mi ha chiamato Baccaglini. Tornare in rosa? Mai dire mai”

Sorrentino a Palermo: “Mi ha chiamato Baccaglini. Tornare in rosa? Mai dire mai”

“Ho sentito Baccaglini il giorno del mio compleanno, mi ha fatto gli auguri del compleanno e devo dire che mi ha fatto davvero piacere parlare con lui”

1 Commento

Intervenuto nel corso della conferenza stampa di presentazione della sua autobiografia (Gli occhi della tigre), Stefano Sorrentino ha rivelato di aver ricevuto la chiamata di Baccaglini.

“Ho sentito Baccaglini il giorno del mio compleanno, mi ha fatto gli auguri del compleanno e devo dire che mi ha fatto davvero piacere parlare con lui. È stata una telefonata simpatica. Ritorno? Ho due anni di contratto con il Chievo e sono certo di concludere lì la mia carriera, poi come altro ruolo mai dire mai. Non potevo accettare di retrocedere due volte con il Palermo, quindi è stato giusto andare via da Palermo – ha aggiunto -: non immaginavo potesse accadere ma non volevo comunque rischiare e neanche fare la chioccia a Posavec e soprattutto è sempre giusto lasciare nel modo migliore. Fulignati? Ha dimostrato continuità, però l’allenatore non avrebbe dovuto alternarlo in porta perché non siamo nei giovanissimi e quindi serve giocare sempre. Fulignati ha grandi qualità e ricordiamoci sempre che giocare in una piazza come Palermo non è facile soprattutto per il calore del pubblico“.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Saso - 5 mesi fa

    Cosa fai? Ti ci metti anche tu a cercare di offendere la nostra intelligenza?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy