Sonetti: “Palermo, riuscirai a centrare la Serie A. Nestorovski torni a far gol…”

Sonetti: “Palermo, riuscirai a centrare la Serie A. Nestorovski torni a far gol…”

Le parole dell’ex tecnico del Palermo dopo il pareggio maturato dai rosanero ieri pomeriggio contro la Cremonese

Uno a uno. E’ questo il risultato maturato ieri pomeriggio allo stadio Renzo Barbera.

Una sfida, quella valida per la trentacinquesima giornata di Serie B, che ha visto la Cremonese di Attilio Tesser agguantare il pareggio dopo essere passata in svantaggio con una rete del solito Igor Coronado. Un’ennesima occasione persa per il Palermo di Bruno Tedino. Intervistato ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport’, l’ex tecnico rosanero, Nedo Sonetti, ha detto la sua sul momento della compagine siciliana.

“Risultato giusto? Direi di sì. La Cremonese non ha demeritato, anche se il Palermo ha avuto più occasioni. I lombardi hanno avuto il merito di crederci anche dopo essere andati sotto. Non era facile al Barbera. Peccato per il Palermo, sarebbe stata una vittoria importantissima, visti anche gli altri risultati. Sono momenti che capitano durante una stagione. Bisogna avere la forza di guardare avanti – ha dichiarato Sonetti -. Il Palermo ha sprecato due ghiotte chance, ma è lì. La squadra di Tedino ha fatto un grande girone d’andata, sembrava dovesse dominare il campionato. Invece, adesso sta soffrendo più del previsto. Mi auguro per i rosanero che Coronado, in grado di fare la differenza, continui a segnare e che Nestorovski torni a far gol, come aveva fatto nella prima parte della stagione. Secondo me, il Palermo riuscirà a centrare la A. In questo finale non ci sono partite facili, perché anche chi sta sotto in classifica non molla nulla. Lo ha constatato il Palermo, e non solo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy