Sonetti- Mediagol: “Corsa salvezza? Il Palermo non è la più debole, ma se perde la testa può succedere di tutto”

Sonetti- Mediagol: “Corsa salvezza? Il Palermo non è la più debole, ma se perde la testa può succedere di tutto”

Intervista all’ex tecnico di Palermo e Bologna in vista del lunch match del “Barbera”

Commenta per primo!

Il margine di vantaggio del Palermo dalla zona pericolo si è assottigliato progressivamente nel corso delle ultime settimane. La compagine rosanero è adesso a pieno titolo coinvolta nella lotta per il mantenimento della massima serie. Intervistato in esclusiva dalla redazione di Mediagol.it, l’ex tecnico di Palermo e Bologna, Nedo Sonetti, si è così espresso sulla corsa salvezza che renderà appassionanti ed incerte le ultime giornate del campionato in corso: “Lotta salvezza? Non credo che il Palermo sia tra le tre-quattro squadre più deboli della Serie A. La squadra deve ritrovare la serenità, altrimenti rischia e potrebbe succedere di tutto. Non è la prima volta che una formazione attrezzata retrocede per questo motivo. Anche il Verona penso sia una squadra che potrebbe avere i mezzi per salvarsi, però a volte succede di finire nelle zone calde della classifica per una serie di infortuni o di eventi imponderabili. In quel caso si deve avere la mente fresca, si deve saper ragionare invece che starnazzare inutilmente. Il calendario non aiuta il Palermo? Le partite si devono giocare tutte. Il Palermo dovrà giocare la prossima partita contro il Bologna senza pensare al calendario.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy