Sindaco Orlando: “Mi spiego così il crollo del Palermo Calcio, evitare retrocessione sarà difficile”

Sindaco Orlando: “Mi spiego così il crollo del Palermo Calcio, evitare retrocessione sarà difficile”

Le parole del primo cittadino del capoluogo siciliano a proposito del momento negativo attraversato dalla squadra di Zamparini: stasera il match – a porte chiuse – contro l’Atalanta.

4 commenti

“Sono amareggiato e dispiaciuto per la stagione del Palermo, per rimanere in Serie A bisogna fare qualcosa che è sulla linea di confine tra possibilità e miracolo”.

E’ quanto dichiarato dal sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, intervenuto durante la conferenza stampa di presentazione dei 100 anni della Targa Florio. “Ho incontrato parecchi tifosi e li ho visti delusi e tristi. La gente di Palermo ha sempre dato tanto alla sua squadra, amandola nello stesso modo in cui ama la città – ha aggiunto il primo cittadino del capoluogo siciliano da quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport‘ -. In questi anni i palermitani hanno visto nella squadra rosanero una delle cose più belle della città ed è molto brutto riconoscere che si è creato questo distacco fra pubblico e squadra-società”.

Responsabilità e cause –I continui cambi di allenatore hanno contribuito a non rendere sereno l’ambiente – il parere di Orlando -. E più si è cambiato, più il clima è diventato teso. È un po’ come il cane che si morde la coda. Abbiamo il dovere di supportare questa squadra e di crederci fino alla fine, anche se tutti sappiamo che si tratta di un’impresa molto difficile. Sicuramente non faccio pronostici, non posso sbilanciarmi. Dobbiamo viverla partita dopo partita”.

Palermo: è l’ultima chiamata, occorre che qualcuno si assuma le responsabilità. I tifosi…

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. joerosanero - 9 mesi fa

    salvatore e pino ma davvero credete alle favole di zamparini?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. salvatore - 9 mesi fa

    caro sindaco, passati la mano sulla coscienza perchò anche tu ed i tuoi cosiglieri avete delle colpe||||||| con i vs atteggiamenti avete fatto disinnamorare zamparini. Le ricordo che è da parecchio tempo che il presidente voleva costruire lo stadio e Voi con tutta la giunta ed i consiglieri gli avete sempre bocciato il progetto .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. rosanero84 - 9 mesi fa

      Era un progetto che prevedeva 700 appartamenti e andava contro legge. Giusto bocciarlo e ripresentarne uno nuovo senza abuso edilizio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. pinorosanero - 9 mesi fa

    io penso che anche l’amministrazione comunale ha la sua responsabilità, non consentendo la costruzione del nuovo stadio che avrebbe incrementato gli investimenti della squadra, quindi, anche voi siete corresponsabili

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy