Serie B, Jajalo premiato come miglior regista: “Lo dedico alla mia città, Palermo. Non posso essere felice…”

Serie B, Jajalo premiato come miglior regista: “Lo dedico alla mia città, Palermo. Non posso essere felice…”

Il post su Instagram pubblicato dal centrocampista del Palermo, premiato come miglior regista della Serie B

Si è svolta ieri sera, al ‘Coconuts’ di Rimini, la dodicesima edizione del Gran Galà di Serie B.

L’evento curato e presentato da Beppe Indino, affiancato dalla nota giornalista di Sportitalia Valentina Ballarini, ha visto alternarsi sul palcoscenico i protagonisti di questa annata di Serie B. Tra i calciatori premiati anche il centrocampista del Palermo Mato Jajalo, che ha ritirato il premio come miglior regista del campionato appena concluso.

“Nelle ultime 24 ore sto cercando di trovare le parole giuste, ma non mi esce nulla… In questi quattro anni e mezzo tutti mi hanno conosciuto come una persona che non mostra o condivide mai emozioni. Ma questa volta ho bisogno e voglio fare un’eccezione – ha scritto il numero 8 rosanero attraverso l’account Instagram gestito dalla moglie -. È stato difficile nascondere i miei veri sentimenti ieri durante la cerimonia di premiazione per la top 11 di Serie B. Sono stato premiato come il miglior regista della Serie B, ma non potevo essere felice, non potevo sentirmi orgoglioso. Sappiamo tutti il motivo. Questo premio non è solo un successo personale, è anche una premio per la mia squadra che ha cercato di dare il massimo nonostante i diversi momenti difficili affrontati quest’anno. Ma soprattutto voglio dedicare questo premio ai miei bellissimi figli e alla mia città, Palermo, che è diventata la loro casa. Forza Palermo, sempre!”.

Di seguito, il post in questione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy