Serie B, Giudice Sportivo: solo una giornata a Coronado, ammenda anche per il Palermo…

Serie B, Giudice Sportivo: solo una giornata a Coronado, ammenda anche per il Palermo…

Le decisioni del Giudice Sportivo dopo la venticinquesima giornata di campionato

Il Giudice Sportivo avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell’A.I.A. Carlo Moretti, nel corso della riunione del 13 febbraio 2018, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate.

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

CORONADO Igor Caique (Palermo): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.

GHIGLIONE Paolo (Pro Vercelli): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

RIGIONE Michele (Ternana Unicusano): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BASHA Migjen (Bari): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

BERGAMELLI Dario (Pro Vercelli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

CASTIGLIA Luca (Pro Vercelli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

CECCARELLI Luca (Virtus Entella): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

LOIACONO Giuseppe (Foggia): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).

SCAVONE Manuel (Parma): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Ammenda anche per il Palermo dopo che un tifoso avrebbe lanciato un cono gelato che ha colpito lievemente il direttore di gara.

Ammenda di € 10.000,00 : alla Soc. PALERMO per avere, al 23° del secondo tempo, lanciato un cono gelato che colpiva il Direttore di gara, senza conseguenze lesive; recidiva; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy