Serie A: Palermo-Chievo 0-0 all’intervallo, rosanero senza idee rischiano di andare sotto. Il commento

Serie A: Palermo-Chievo 0-0 all’intervallo, rosanero senza idee rischiano di andare sotto. Il commento

Un Palermo con tanto cuore ma poche idee non convince

11 commenti

Al termine della prima frazione di gioco della sfida tra Palermo e Chievo non si registrano reti, i rosanero surclassati dal Chievo hanno mostrato tutta la tensione per questa importante sfida salvezza e non sono riusciti a creare delle vere occasioni da rete.

Le scelte: Iachini ripropone il consueto 3-5-2 cambiando tre undicesimi della formazione scesa in campo contro l’Empoli, il tecnico marchigiano preferisce Vitiello a Struna in difesa e attua una piccola rivoluzione a centrocampo dove non c’è Mato Jajalo ma a fianco di Maresca e Hiljemark agirà Chochev; sulla fascia destra la novità è Quaison che prende il posto di Rispoli.

Chievo padrone del campo: il match inizia con il Chievo, letteralmente in controllo totale, comandare il centrocampo e creare maggiori occasioni pericolose, al 5′ sinistro a uscire di Walter Birsa dai 17 metri che termina di poco alto e tra l’8′ e il 10′ doppia occasione per Castro che dapprima spara alto da ottima posizione e in seguito stacca in terzo tempo su azione da angolo senza trovare la porta. Al 19′ altro squillo degli ospiti con Alberto Paloschi che dall’interno dell’area di rigore prova a calciare a giro trovando però Sorrentino pronto alla respinta.

Difesa a quattro: Iachini preoccupato dalla moltitudine di occasioni create dal Chievo ha deciso di modificare l’assetto tattico rosanero passando dalla difesa a tre a quella a quattro, con Vitiello e Lazaar sugli esterni e Gonzalez a far coppia con Andelkovic al centro della difesa.

Sveglia Palermo: Dopo 26′ da spettatore il Palermo ha creato la prima occasione da gol con Franco Vazquez che si libera dai 25 metri e scarica un sinistro che si alza sopra la traversa; al 34′ su azione da angolo ci ha provato anche Robin Quaison con un potente destro che però non risulta essere preciso e si perde sul fondo.

Iachini cambia: al 35′ il mister marchigiano ha deciso di cambiare uno spento Achraf Lazaar con Fabio Daprelà con il marocchino che esce dal campo sconsolato.

 

http://www.mediagol.it/palermo/serie-a-palermo-chievo-0-0-allintervallo-rosanero-senza-idee-rischiano-di-andare-sotto-il-commento/

11 commenti

11 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. corriesuda - 2 anni fa

    ancora col 5,1,1 si è presentato iachini ?????????? un gioco penoso, una confusione in qualsiasi zona del campo !!! Daprelà non è un giocatore, perchè farlo giocare??? Iachini è stato un piacere, goditi i soldi e arrivederci, a noi tifosi hai fatto venire la GASTRITE !!! Gilardino solo, ma lui si ostina !!! ma basta !!! testa rura !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Cuore Rosanero - 2 anni fa

    1° tempo da dimenticare. Sembra il proseguimento senza interruzioni della partita con l’empoli. Non si iesce costruire un’azione degna di nota, reparti spaccati tra loro, DIfesa traballante che in + occasioni ha rischiato grosso e qualche pezza di Sorrentino ci ha salvato. Centrocampo impalpabile ed il solo Maresca con ha il cilindro magico. Attacco evanescente ed inconclusivo, il solo Gilardino subisce marcatura doppia come minimo e mi chiedo: chi dovrebbe segnare in questo Palermo e come? Occorre un miracolo o almeno dagli spogliatoi deve uscire una squadra quanto meno trasformata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. corriesuda - 2 anni fa

    società ridicola, allenatore vergognoso !!! ancora col 511 gioca !!! ma per favore !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Fabrizio Costa - 2 anni fa

    Iachini vattene a casa, sostituisce lazaar per quella vergogna di giocatore di Daprelà..umiliando un giocatore al 30esimo minuto.. Ormai lo spogliatoio non è più con lui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ruben Camilleri - 2 anni fa

    Eh sì effettivamente con la contestazione i giocatori diventano forti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Louie15 - 2 anni fa

      No, invece serve un commento come il tuo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Alessio Balzano - 2 anni fa

    Iachini esoneratoooo subito adesso!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Giuseppe La Vara - 2 anni fa

    Primo tempo imbarazzante dei rosa che fa davvero preoccupare per il futuro. Squadra timorosa, senza idee e impaurita. Inguardabile Lazaar e il suo degno sostituto Daprela, anche Vazquez non brilla con Chochev e Gilardino assolutamente insufficienti, ma direi che attualmente solo Sorrentino e Quaison meritano una sufficienza risicata.Allo Stadio siamo giù ma speriamo che Santa Rosalia e Iachini facciano il miracolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Massimiliano Ferrari - 2 anni fa

      Heijmark e un giocatore di calcio ??

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Giuseppe La Vara - 2 anni fa

      Massimiliano non l’ho nominato perché sbaglio sempre a scrivere il nome e sono allo Stadio a soffrire ahimè!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Massimiliano Ferrari - 2 anni fa

    Inguardabile partita così come ti tifosi zero tifo e zero contestazione .

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy