Serie A: le decisioni del giudice sportivo, ammonizione per il d.s. rosanero Faggiano

Serie A: le decisioni del giudice sportivo, ammonizione per il d.s. rosanero Faggiano

Le decisioni del giudice sportivo dopo l’ottava giornata, ammonizione per il ds rosanero Daniele Faggiano.

Commenta per primo!

Le decisioni del giudice sportivo dopo l’ottava giornata di serie A Tim.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

Coda Andrea (Pescara): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
Lazovic Darko (Genoa): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
Radu Stefanel Daniel (Lazio): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMENDA DI € 5.000,00 

Juric Ivan (Genoa): perché, al 38° del secondo tempo, nonostante fosse stato più volte richiamato durante la gara, manifestava platealmente dissenso nei confronti di una decisione arbitrale, nonché, successivamente al provvedimento di allontanamento, tentava per due volte con fare minaccioso di entrare in contatto con il Direttore di gara, in entrambi i casi trattenuto da calciatori della propria squadra.

AMMONIZIONE

Faggiano Daniele (Palermo): per avere, al 40° del primo tempo, protestato vibratamente contro una decisione arbitrale uscendo dall’area tecnica; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy