Serie A: il Frosinone vince a Verona, adesso il Palermo è penultimo. Risultati e marcatori della 33esima giornata

Serie A: il Frosinone vince a Verona, adesso il Palermo è penultimo. Risultati e marcatori della 33esima giornata

I risultati e i marcatori delle 33esima giornata di serie A.

4 commenti

E’ arrivata l’ennesima sconfitta per il Palermo di Davide Ballardini, i rosanero sono usciti dallo Juventus Stadium con il  passivo di 4-0 e adesso occupano il penultimo posto a -2 dal Frosinone  e a 3 punti dalla salvezza.  Proprio i ciociari hanno trovato una vittoria importantissima a Verona contro l’Hellas, in ottica Europa League vittoria di misura della Fiorentina sul Sassuolo; non si fanno male infine Udinese e Chievo Verona. Mediagol.it vi propone i risultati e i marcatori odierni della 33esima giornata di serie A per quanto riguardo le sfide disputate alle ore 15.

Fiorentina-Sassuolo 3-1 (10′ Gonzalo Rodriguez (F), 56′ Berardi (S), 57′ Ilicic (F), 84′ aut. Consigli (F)

Hellas Verona-Frosinone 1-2 (15′ Russo (F), 64′ Bianchetti (H), 92′ Ciofani (F)

Juventus-Palermo 4-0 (10′ Khedira, 71′ Pogba, 74′ Cuadrado, 90′ Padoin)

Udinese-Chievo 0-0

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. filipponucci_428 - 11 mesi fa

    Con la juve la sconfitta era prevista da tutti. Dal prossimo turno, con Ballardini il Palermo può ancora salvarsi. Occorrono 9, 10 punti. Non è impossibile se si guarda il calendario delle ultime cinque partite di campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giuseppe Sabatino - 11 mesi fa

    Adesso il caro Zamparini,deve andar via….ha distrutto tutto,non ha mai avuto un progetto serio,solo interessi personali….letteralmente penoso!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Don Blando - 11 mesi fa

    Serie b meritata, punto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Carmelo Ventura - 11 mesi fa

    Stupido a non aver giocato che il Palermo arrivava ultimo…..la quota qualche settimana fa era a 30

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy